Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Maratona Hong Kong

Appuntamento unico
maratona-hong-kong.jpg
Pordenone
Teatro Verdi, viale Martelli 2
10/02/14
20.45

A chi ama il repertorio pianistico e nutre una particolare curiosità per la scoperta dei giovani talenti, consigliamo di non perdere uno dei prossimi appuntamenti in programma al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone. La MARATONA HONG KONG, che si terrà lunedì 10 febbraio - considerata uno dei fiori all’occhiello del programma firmato dal direttore artistico Maurizio Baglini - abbina infatti un accattivante pretesto concettuale (l’approfondimento sul genere “Studio”), alla nobile missione di offrire un palcoscenico prestigioso a talentuosi pianisti, perfettamente meritevoli di fare il loro ingresso in stagioni concertistiche di alto livello a fianco di nomi di artisti ormai celebri.

Le doti circensi dei giovani interpreti e la raffinata ricerca sul repertorio più spettacolare scritto per il pianoforte saranno gli ingredienti dell’originale programma costruito appositamente dagli allievi dell’Accademia di Hong Kong per la stagione di Pordenone.

Selezionati dallo stesso Maurizio Baglini attraverso l’ascolto di oltre 50 dvd, i giovanissimi
Liyan He, Yue Zhang e Xingji Piao, alternandosi al pianoforte Fazioli, proporranno una carrellata di Studi inconsueti, da Smetana al sensazionale Paganini-Liszt, fino ad una doverosa parentesi etnografica sulla musica tradizionale cinese. Al contempo, i tre artisti saranno gli speciali ambasciatori di questo insolito scambio culturale fra la città di Pordenone e la metropoli di Hong Kong.