Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

"Io e lo studio. Metodo e competenze"

Nuovo appuntamento per il primo volume della collana "Percorsi" dell'Associazione La Viarte
cox_ioelostudio_burba.jpg
Cervignano del Friuli
Centro Civico, via Trieste 35
28/02/14
18
0432 996122

Dopo il grande successo della prima presentazione, svoltasi venerdì 13 dicembre a Palmanova, venerdì 28 febbraio 2014 alle ore 18.00 al Centro Civico di Cervignano del Friuli (via Trieste 35), sarà di nuovo protagonista Io e lo studio. Metodo e competenze di Gabriella Burba, pubblicato da Goliardica. Il volume, opera prima della collana Percorsi dell’Associazione La Viarte, è rivolto agli studenti di scuola secondaria, per accompagnare un percorso di progressiva scoperta delle competenze da conseguire e delle mete che ognuno si prefigge nella vita. Il testo, corredato di spunti per la riflessione personale e di esercizi con relativi correttori, intende offrire indicazioni e strumenti per la ricerca di un metodo di studio, da costruire con la propria autonomia e originalità. La proposta è rivolta anche agli insegnanti, come possibile contributo per un confronto: ogni loro osservazione critica costituirà un prezioso elemento per condividere la ricerca sulla didattica, sempre, e oggi più che mai, in evoluzione. Infine, nell'ottica della collaborazione fra scuola e famiglia, anche i genitori, coinvolti in prima persona nel percorso di crescita dei loro figli, potranno trovare suggerimenti educativi e proporre richieste e osservazioni.

 

Condurrà l’incontro Andrea Doncovio, caporedattore della rivista iMagazine. Dialogheranno con l’autrice Cesira Militello, dirigente scolastico in servizio presso l’Ufficio Scolastico Regionale e Cristian Vecchiet, coordinatore dell’Area Progettazione & Ricerca de La Viarte onlus di Santa Maria la Longa e direttore della collana editoriale. Introdurrà l’incontro l’assessore alla cultura Marco Cogato.