Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Vanessa Incontrada in tour in FVG

Il testo di Gabriele Pignotta racconta vizi e virtù dei quarantenni di oggi
(ph. Giovanni De Sandre)
Trieste

Teatro Verdi
05/12/21
20.45

Una commedia corale scritta e interpretata da Gabriele Pignotta che vedrà esibirsi su sei palchi regionali anche Fabio Avaro, Siddharta Prestinari e Nick Nicolosi.

Cosa succederebbe se alcuni amici, per uno scherzo di uno di loro, si ritrovassero a loro insaputa protagonisti di un reality show televisivo? Con questa trovata Gabriele Pignotta dipinge il ritratto della sua generazione, quella dei quarantenni di oggi, abbastanza cresciuta da poter vivere inseguendo il successo e la carriera, ma non abbastanza adulta da poter smettere di ridere e ironizzare su se stessa.

Scusa sono in riunione... ti posso richiamare? è una commedia degli equivoci che, con ironia, invita a riflettere sull’ossessione per la visibilità e sulla brama di successo che caratterizzano i nostri tempi.

“La generazione dei quarantenni ne esce come quella di adorabili perdenti, pieni di fragilità, di insicurezze, di stress, di nevrosi, di patologie più o meno complicate a livello psicologico – spiega Gabriele Pignotta – ma proprio per queste fragilità non si può non volere bene ai personaggi di questa pièce che sono uno spaccato fedele di ognuno di noi. Io ho voluto ironizzare su una generazione, che forse è anche un po’ più estesa’.

Dopo il successo teatrale di Mi piaci perché sei così e quello cinematografico di Ti sposo ma non troppo prosegue con questo spettacolo la collaborazione artistica tra Gabriele Pignotta, attore, sceneggiatore, commediografo e regista, e l’attrice e conduttrice televisiva Vanessa Incontrada.  

Nella primavera 2022 vedremo nuovamente in scena nel Circuito ERT Gabriele Pignotta, questa volta al fianco di Giorgio Lupano e Attilio Fontana, con lo spettacolo Tre uomini e una culla, adattamento del film francese di successo degli anni Ottanta.

L’adozione da parte della Regione FVG fin da domani, lunedì 29 novembre, della normativa nazionale sul Green Pass rafforzato che nel resto d’Italia verrà introdotta dal 6 dicembre, permetterà il mantenimento al 100% della capienza dei Teatri ma consentirà l’accesso solo con certificato che attesti la doppia vaccinazione anti Covid o la guarigione dalla malattia; non si potrà più entrare in sala con il solo Green Pass da tampone.