Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Mostra su Gabriele D'Annunzio

A Trieste esposti anche i materiali fotografici di Virgilio Lokmer
D'Annunzio con i volontari Giuliani, Fiume 1919
Trieste
via Torino 8
Civico Museo della Civiltà istriana fiumana dalmata
17/05/22
10.30–12.30/16.30–18.30

Considerato il notevole interesse di pubblico ottenuto dalla mostra dedicata a Gabriele D’Annunzio (e, di pari passo, da quella dedicata a Dante), curata dall’I.R.C.I. – Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata di Trieste ed allestita al piano terra di via Torino 8,

si comunica che la stessa viene prorogata sino al 19 giugno p.v.

Negli ultimi giorni, oltretutto, lo studio sui materiali fotografici esposti e provenienti dall’album del volontario fiumano, il mitragliere Virgilio Lokmer, ha consentito di identificare varie foto inedite che ritraggono il futuro grande architetto, nativo di Parenzo, Giuseppe Pagano Pogatschnig, anch’egli volontario fiumano.

L’esposizione si è, poi, ampliata con nuovi importanti reperti e preziosi cimeli, fra cui due rare giacche di arditi fiumani, entrambe decorate con accessori originali e medaglie al valore militare, mentre inedite fotografie d’epoca completano il quadro dell’impresa dannunziana, regalando anche alcuni scatti degli Arditi della Compagnia “Disperata”, eletti a guardia personale di D’Annunzio. Il materiale proviene dalla collezione privata di Massimiliano Ursini, membro della Federazione Nazionale Arditi d’Italia (Sezione di Trieste – Istria – Fiume – Dalmazia).

Dal giorno della sua inaugurazione la mostra ha seguitato a registrare un flusso costante di visitatori con picchi di particolare intensità nei weekend, durante i quali si è notato anche una cospicua percentuale di turisti stranieri. Ed è proprio in virtù dell’arrivo in città di nuove folle di viaggiatori che si è predisposto in sala un nuovo dépliant illustrativo della mostra per accompagnare, anche IN LINGUA INGLESE, i visitatori in un percorso espositivo sempre in crescita.

Gli orari di apertura rimangono invariati: 10.30 – 12.30 e 16.30 – 18.30, dal lunedì al venerdì.

Il percorso dannunziano proposto dall’IRCI avrà un momento di incontro con il pubblico martedì 24 maggio alle ore 17.30, sempre presso il museo in via Torino 8, con la presentazione del libro di Harukichi Shimoi, Un samurai a Fiume, curato da Guido Andrea Pautasso.

Sarà presente il Curatore che dialogherà con Cristina Benussi. L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento di posti.