Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Non ti conosco più

Enza De Rose (ph. Amici della Contrada)
Trieste
Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12
12/10/15
18

Non ti conosco più, parte da una donna, Luisa, che non riconosce più l’avvocato Paolo Malpieri come suo marito. Un’amnesia strana che spinge l’uomo a chiedere l’intervento del professor Spinelli per chiarirne le cause. Trovandosi di fronte a un caso che riconosce come eccezionale, il professore, suggerisce all’uomo di assecondarla. Ma Luisa inizia a trattare il medico come se fosse il suo coniuge, continuando a respingere il vero marito. La situazione nella casa viene ulteriormente compromessa con la visita di una zia di Luisa che contribuirà non poco a complicare la situazione.

Un testo esilarante che si rivela una macchina comica perfetta basata su una successione inarrestabile di incomprensioni. Un’indagine sui rapporti tra coniugi di una società borghese dell’inizio del secolo scorso che per molti aspetti riesce ad essere molto simile alle coppie di oggi.

A dare vita ai personaggi di questo primo appuntamento a Leggìo, diretto da Elke Burul, sono Enza De Rose, Valentino Pagliei, Francesco Godina, Daniela Gattorno, Myriam Cosotti e Alexsander Sovic.

L’ingresso alla lettura è riservato ai soci degli Amici della Contrada. Le sottoscrizioni all’Associazione possono essere rinnovate presso il Teatro Orazio Bobbio il giorno stesso della manifestazione. La quota associativa è di euro 18 (15 per gli abbonati alla Contrada e 10 per chi presenta un nuovo socio).