Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Music

7/4 Ensemble

Castions di Strada

Sala San Carlo
01/11/17
21

Toccherà anche il Friuli Venezia Giulia il tour europeo del 7/4 Ensemble venezuelano, che l’1 e il 2 novembre propone un percorso completo tra didattica (masterclass di tromba e scuola secondo Abreu, masterclass di percussione sui ritmi sudamericani) e spettacolo (due concerti) tutto a partecipazione e ingresso gratuito, per iniziativa del Corpo bandistico comunale Rossini di Castions di Strada e della Nam Lab di Azzano Decimo, col sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia e la collaborazione di Biasin Strumenti, Filarmonica Pordenone e Schagerl (che farà una esposizione di strumenti).
La prima tappa sarà a Castions di Strada il primo novembre con la masterclass alle 15.30 nella sala in via Dante e concerto alle 21 nella sala San Carlo.
Seconda tappa con doppia masterclass e concerto nel pordenonese il 2 novembre: alle 15.30 masterclass di tromba e scuola secondo Abreu nella sede della Filarmonica Città di Pordenone; alle 15.30 masterclass sui ritmi sudamericani con il batterista dell’ensemble Miguel Pagua alla Biasin Concert Hall di Azzano Decimo; alle 20.45 concerto all’auditorium Vendramini di Pordenone.
L’Ensemble 7/4 è composto da José Arvelo C. , Gabriel Gutiérrez R. , Tarcisio Barreto D. , Carlos Bianculli, José Francisco Montes, Moisés Rojas, Miguel Pagua: sette giovani musicisti, tutti membri del Sistema Nazionale di Orchestre Giovanili e Infantili del Venezuela, che con questa formazione (quattro trombe, contrabbasso, cuatro e batteria/percussione) vogliono diffondere in tutto il mondo la musica venezuelana, ma anche la potenza e valenza della musica e dello suonare assieme così come è stata utilizzata da Abreu. José Antonio Abreu, ex economista, è l'inventore de El Sistema, un metodo educativo che insegna la musica ai bambini più poveri e disagiati strappandoli alla violenza, al crimine, alla povertà, regalando loro una nuova vita. 

​Un sistema che ha ottenuto risultati starordinari ed è stato adottato in tutto il mondo​​.​

Il repertorio del gruppo va dal pop al tango argentino, dalla samba brasiliana al cha cha cubano, dalla ranchera messicana, dal blues allo swing con un posto d’onore per la musica venezuelana.