Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Conciorto

A Gorizia il primo concerto che fa suonare gli ortaggi
Gorizia
corso Verdi 119
01/06/19
11

Sabato 1 giugno, il Festival del giornalismo e della conoscenza, organizzato da Culturaglobale, partirà da Gorizia: nell’area pedonale di Corso Verdi (119, di fronte libreria Ubik)  alle 11, si esibirà il “Conciorto” il primo concerto che non prevede l’utilizzo dei classici strumenti musicali, ma fa suonare gli ortaggi che “gentilmente si prestano per l’occasione”.

A condurre questa eclettica formazione saranno Biagio Bagini (autore di canzoni e libri per bambini) e Gian Luigi Carlone (fondatore della Banda Osiris).

Natura e Tecnologia collaborano e si fondono nel Conciorto per un risultato a volte poetico e a volte comico. Questo progetto cerca di proporre una personale lettura di quanto di naturale, magico, delicato e sintetico offra l’esperienza del contatto tra i mondi, tra le cellule, tra le diverse energie elettriche e spirituali che attraversano la nostra vita. Un concerto che affascinerà adulti e bambini.

In caso di maltempo, il Conciorto “ si esibirà a Palazzo De Grazia “Casa delle Arti” (via Oberdan 15).