Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Sergio Cechet

A Monfalcone esposte le opere dell'artista bisiaco
29651
Cechet mentre realizza un'opera pittorica
Monfalcone
via Barbarigo 26
Società Monfalconese di Mutuo Soccorso
24/05/19
8.30-12.30/14.30-20

“Il mondo cambia, si evolve, il progresso avanza, la tecnologia ci migliora, però tutto diventa provvisorio, tutto meno che i colori, io i colori li ho visti, me li ricordo, e grazie a questo riesco ad esprimermi nell'arte”; così parla Sergio Cechet, nato nel 1957, nel 1975 arruolato volontario nell'Aereonautica Militare. Nel 1982, mentre è impegnato nel suo lavoro, un'esplosione lo priva della vista e della mano sinistra. Dopo un periodo di riabilitazione si dedica, con risultati eccezionali, alla subacquea, all'aviazione su ultraleggero e soprattutto come atleta nazionale dello sci paraolimpico. Dipinge con gli "occhi della mente" i momenti che hanno più toccato la sua sensibilità, dal momento dello scoppio ai suoi voli pindarici, dai momenti più neri ai ricordi più belli. Ben conscio delle sue condizioni problematiche le supera con la sua forza morale, proiettato com’è sempre verso un futuro operoso.

La Società Monfalconese di Mutuo Soccorso ha organizzato nella sala espositiva di via Barbarigo 26 a Monfalcone, una mostra dedicata a questo sfortunato artista, l'inaugurazione si terrà alle ore 18 di venerdì 24 maggio. Comunque con la caparbietà e la grande voglia di vivere Sergio Cechet dà fiducia e stimola anche coloro che come lui stanno vivendo un simile dramma, incoraggiandoli e facendo rinascere dentro di loro la fiducia in se stessi.  

Livio Nonis