Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

La Grande Guerra sull'Adamello

La Galleria del Corno di Cavento
(ph. CRC Seppenhofer)
Gorizia
Sala "Dora Bassi", via Garibaldi
10/06/16
20.15

Si parlerà della scoperta, a più di 3000 metri di altezza, di una galleria militare sul monte Corno di Cavento nel gruppo dell’Adamello. La galleria, liberata da abbondanti depositi di ghiaccio che ne occludevano l’accesso ha rivelato la presenza di un ambiente perfettamente intatto da quando i militari italiani che la presidiavano durante la Grande Guerra, l’avevano abbandonata. La scoperta è risultata tanto importante per i reperti ritrovati che la notizia è stata a suo tempo riportata anche sulla rivista National Geographic. La mostra fotografica che è seguita ha riscosso recentemente a Trento un notevole successo di pubblico proveniente da varie parti del nord Italia. Qui a Gorizia saranno illustrate tutte le vicende e le storie legate di questa scoperta. A presentare e ad intervenire alla conferenza ci saranno: Marco Gramola (Presidente del Comitato Storico della Società Alpinisti Tridentini S.A.T.) e Marco Meneghini (del Centro Ricerche Carsiche "C. Seppenhofer", Coordinatore del Catasto Cavità Artificiali del Trentino Alto Adige della S.A.T. e Società Speleologica Italiana.

La conferenza servirà a presentare ufficialmente la mostra, su questo tema, che sarà aperta sabato 11 giugno alle ore 11 presso la Sala Rilke del Castello di Duino.

L’evento è promosso dal Gruppo Ermada “Flavio Vidonis” con il patrocinio del Comune di Duino Aurisina e Provincia di Trento.