Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Discovery

Luci in Adriatico

Cultura materiale, storia, arti visive ed enogastronomia
DJ Michele Poletto
Marano Lagunare

30/06/17
17

Venerdì 30 giugno nel centro storico di Marano Lagunare si svolgerà l'evento "Luci in Adriatico", una serata multidisciplinare per recuperare e conoscere la storia dell'Adriatico e delle sue genti attraverso il paesaggio culturale costiero: cultura materialestoriaarti visive e la sua enogastronomia.

L'evento è organizzato dalle associazioni Cizerouno di Trieste e Complotto Adriatico di Pordenone in collaborazione con il Comune di Marano Lagunare e l'associazione Sapori United di Marano Lagunare, e rappresenta un appuntamento collaterale del festival "Music in Village - Estensioni". 

Si parte alle 17 con una visita guidata al Museo Archeologico della Laguna di Marano condotta da Paola Maggi, conservatrice del Museo. Si prosegue alle 18.30 alla Vecchia Pescheria con una conferenza di Antonio Frisenda della Lega Navale di Trieste, proprio sui fari dell'Adriatico per rileggere la tradizione costiera e marinara dell'Alto Adriatico grazie alla collaborazione con la sezione di Trieste della Lega Navale Italiana. Partendo dall'architettura dei fari, attraverso arte e antropologia, si giunge così alla cultura materiale fatta di tecniche di pesca e termini marinari.

La serata continua alle 20 in piazza Cristoforo Colombo con un dj-set sul mare per presentare e degustare i piatti tipici della Laguna di Marano e in generale dell'Alto Adriatico accompagnati dai vini del territorio.

E infine alle 21.30 ci sarà l'ultima luce in Adriatico con la proiezione dalla riva di via Saline sull'ex-fabbrica Maruzzella, a specchio nel canale, del video “Mare Corto”, reportage sul mare Adriatico del giornalista Matteo Tacconi e del fotografo Ignacio Maria Coccia, grazie al supporto di Tonno Maruzzella di Igino Mazzola spa. Un viaggio lungo le coste dell’Adriatico alla ricerca di ciò che resta dell’antica koiné adriatica plasmata dall’intrecciarsi di tante identità: questo “mare corto” è dunque ancora un mare intimo, in cui i popoli che vi si affacciano, possono riconoscersi?

 

Programma

Ore 17, Museo Archeologico della Laguna, via Sinodo 28 visita guidata con Paola Maggi, conservatrice del Museo.

Il Museo è visitabile a ingresso libero dalle 15 alle 18.30

Ore 18.30, Vecchia Pescheria, piazza Cristoforo Colombo 1 conferenza "Fari. Luci in Adriatico"

Intervento di Antonio Frisenda, Lega Navale Trieste a cura di Lega Navale Italiana, sezione di Trieste

evento VARCARE LA FRONTIERA #4 flussi di marea

Ore 20, piazza Cristoforo Colombo evento Music in Village - Estensioni

Enogastronomia e djset sul mare serata "Black Groove", in consolle Michele Poletto e DJ Cic.1

a cura di Complotto Adriatico, Pordenone sostenuto da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

in collaborazione con Sapori United, Marano Lagunare

Ore 21.30, riva di via Saline, lato canale ex-fabbrica Maruzzella proiezione video Mare Corto reportage di viaggio di Matteo Tacconi, giornalista, e Ignacio Maria Coccia, fotografo.

Si ringrazia Tonno Maruzzella di Igino Mazzola spa evento VARCARE LA FRONTIERA #4 flussi di marea

Nell'ambito di VARCARE LA FRONTIERA #4 flussi di marea a cura di Mila Lazić e Massimiliano Schiozzi promosso da associazione Cizerouno, Trieste con il sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con il supporto di Tonno Maruzzella di Igino Mazzola spa in collaborazione con Lega Navale Italiana, sezione di Trieste.