Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Monumento al soldato Austro Friulano

Opera donata dallo scultore Franco Sclauzero
Cervignano del Friuli
Piazza Indipendenza
14/05/16
10.30

Un paio di anni fa si è costituito un comitato formato inizialmente da tre persone (Marco Benes, Gianpaolo Chendi e Franco Sclauzero), con il nome Comitato d'Onore per il soldato Austro Friulano.

A spingere la nascita di questo comitato è stata la visita alla mostra realizzata al centro Skerk di Ternova di Aurisina avente per soggetto "La grande guerra in casa, la memoria rimossa", dedicata ai soldati del 97° K.u.K. Infanterie Regiment "Freiherr von Walstatten.

Lo scultore Sclauzero rimase impressionato da una immagine esposta in quella mostra e decise che essa poteva rappresentare uno dei nostri tanti soldati dimenticati. In poco tempo acquistò un blocco di pietra di Aurisina e scolpì quell'immagine sulla pietra.

In breve tempo si sono uniti al progetto varie associazioni tra le quali:

- Amici della Croce Nera Austriaca con presidente Franco Stacul;

- Associazione Mitteleuropa con presidente Paolo Petiziol;

- Associazione Terre sul confine con presidente Ferruccio Tassin;

- Associazione Natiso cum Turro con presidente Gianluca Comar;

- Associazione Cormons - Austria con presidente G. B. Panzera;

e gli storici R. Todero, S. Perini, G. Grinami e G. Milocco.

Lo scultore ha poi deciso di donare la sua opera a tutta la comunità di Cervignano del Friuli per fare in modo che parte della storia delle nostre genti non andasse perduta.

Sabato 14 maggio alle 10.30 in sala consiliare del municipio del Comune di Cervignano del Friuli il sindaco Gianluigi Savino saluterà le autorità intervenute e verso le ore 11, con madrina la contessa Margherita Cassis Faraone, ci sarà l'inaugurazione del monumento.