Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Per le antiche vie

Premiazione del concorso letterario
(ph. Nicola Pavan)
Montereale Valcellina
Centrale-Museo di Malnisio
15/10/16
16

Favorire l’immaginazione e la creatività di persone che amano la scrittura: con questo obiettivo la quinta edizione del premio letterario “Per le antiche vie” giunge alla volata finale che condurrà alla cerimonia di premiazione in programma sabato 15 ottobre presso la Centrale-Museo di Malnisio a Montereale Valcellina.

152 le opere partecipanti al concorso aperto a tutti i generi della narrativa contemporanea (realistico, fantastico, storico, giallo, di fantascienza, d’avventura); il tema era libero e doveva trovare ambientazione in Friuli Venezia Giulia. Dodici i finalisti, provenienti sia dalla nostra regione sia da Emilia Romagna, Umbria e Campania che si contenderanno la vittoria finale. Eccoli nel dettaglio

 

Paolino di Carmen Gasparotto, Duino Aurisina

Mai una farfalla di Eliana Rosa Attuoni, Azzano Decimo

Pensieri stranieri di Paolo Pergolari, Castiglione del Lago (PG)

Gina di Barbara Pascoli, Romans d’Isonzo

Un’orma nella neve di Simona Marcon, Dogna

Il grande rischio di Lorenzo Fain, Cervignano del Friuli

Il giorno che a Trieste si esaurì la bora di Adriana Schepis, ​Trieste

Capolinea 3 di Lucia Gazzino, ​Udine​

La foresta della musica di Emanuela Diomaiuto, Trentola Ducenta (CE)

La fabbrica di Adriana Marcorin, Maniago

La triste storia del signor Gervasio di Alessandro Martinschitz, Grado

Carnia, 1968 di Paolo Felice Strocchi, Ravenna​

 

​F​ra ​questi​ saranno scelti i primi tre classificati, ai quali andranno assegni di 8​00, 4​00 e ​20​0 euro.

I racconti premiati saranno letti dall’attore Fabiano Fantini. Faranno da contrappunto alle letture intermezzi musicali eseguiti dal maestro Gianni Fassetta. Sarà ospite la ​scritt​rice e giornalista  ​Mary Barbara Tolusso​

Lo stesso giorno verrà presentata l’antologia dei racconti finalisti, mentre i quadri da essi ispirati saranno esposti in una galleria d’arte straordinaria: la sala macchine della Centrale.