Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Il paesaggio e le sue sfumature

21367
Trieste
via della Zonta 2
Il Salone dell’Arte
19/09/17
10-12.30/16.30-19
349 0617969

Sette gli espositori locali che con le loro opere promuovono questo evento, per la pittura: Rita Marizza, Sergio Valcovich, Margherita Donnarumma, Flavio Busso, Mirella Granduc, per la fotografia Andrea Comari e Emanuela Sol, presenterà lo storico dell’arte Cristina Feresin.

Così scrive di questa collettiva nell’invito l’artista monfalconese Diego Valentinuzzi:  

Pittura e poesia, scultura e poesia, fotografia e poesia  sono tematiche comunicanti dall’immagine visiva oltre che dai segni dai colori o dalla luce, tutto ciò che sembra smarrito è solo momentaneamente scordato e l’arte con le sue infinite possibilità aiuta a scoprire le connessioni non ancora conosciute . Chi si esprime con il colore chi con la camera fotografica, tutto ciò non è altro che una necessità di comunicare.

In questa rassegna otto artisti si confrontano in una tematica apparentemente semplice una tematica che interroga, dove solo occhi liberi per guardare riescono in questa impresa, lontano dalle turbolenze materialistiche che altrove ne sconvolgono l’anima. Ciò che colpisce di più è la proprietà armonica che unisce questi pittori i quali da solitarie esibizioni si trasformano in una potente voce unitaria . Dunque un augurio a voi tutti per un buon proseguimento nel variegato mondo dell’arte senza mai scordare le basi principali di un artista… essenza… presenza.

La mostra sarà visitabile dal 16 settembre al 4 ottobre con i seguenti orari tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19, domenica chiuso.