Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

L'incipit#2

Ciclo di incontri con l'autore
Cervignano del Friuli
via Trieste
Giardino dei Diritti
01/07/21
21
Il Giardino dei Diritti della Biblioteca Giuseppe Zigaina di Cervignano del Friuli ospita nel mese di luglio L’incipit #2– ciclo di incontri con l'autore, una iniziativa promossa e organizzata dal Circolo ARCI Cervignano e ideata da Orietta Masin, realizzata con il patrocinio del Comune di Cervignano del Friuli, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Casa della Musica, nell’ambito del Patto per la Lettura del Comune di Cervignano del Friuli - Città che legge. L’incipit #2 – ciclo di incontri con l'autore 2021, rappresenta una occasione per conoscere da vicino tre apprezzati scrittori del panorama letterario della nostra Regione, per approfondire le tematiche toccate nei loro ultimi scritti, ma anche conoscere curiosità e retroscena su come e da dove nascono i libri e i personaggi delle loro storie. Il quarto incontro vedrà protagonista invece una delle figure di riferimento oggi in Italia per chi segue un certo tipo di rap militante, rivolto verso l’impegno sociale e il coinvolgimento civico. 
 
Si parte il 1° luglio con ANDREA MAGGI che nel gennaio 2021 pubblica per Giunti Editori, CONTA SUL TUO CUORE, una storia sulla bellezza e sulla fragilità dei ragazzi, alla continua ricerca di muri da abbattere, ma anche di esempi da seguire. Un libro divertente e feroce forte di un linguaggio che parla dei giovani ai giovani. Seguitissimo sui social, Andrea Maggi insegna Lettere a Pordenone ed è noto in tutta Italia come il professore di italiano e latino de Il Collegio, il docu-reality di Rai2. Dialoga con l’autore Dianella Pez. Alla presentazione del libro seguirà la proiezione pubblica di “GIF” Zone di frontiera: i riti di passaggio all’età adulta, piccolo concorso di immagini animate digitali che ha coinvolto gli studenti dell’ISIS Bassa Friulana-ITST A.Malignani di Cervignano del Friuli e gli allievi del Lycée Professionnel Louise Michel di Ruffec (Francia). GIF è un progetto internazionale dedicato alle scuole della Rassegna di arte contemporanea LIMINALITÀ - Betwixt and Between. 
 
L’8 luglio l'ospite sarà lo scrittore PERICLE CAMUFFO, che presenta COMPRO ORO. PAGO IN CONTANTI edito da QUDU LIBRI. Nato a Grado e laureato in Lettere all'Università di Trieste con una tesi sul rapporto tra filosofia e la poesia in BIagio Marin, in questo libro, come scrive nella prefazione Maurizio Mattiuzza, troveremo “Racconti che si alzano dall'acqua e cercano il cielo, la profondità del tempo andato via lasciando traccia, cicatrice. Futuro tradito, rabbia, malinconia, il peso duro e a volte indifferente dell'età, qui prendono la mira e vanno a bersaglio dentro l'anima di una generazione cresciuta nel fumo delle corriere e dei vestiti larghi che ci si passava tra fratelli". Dialoga con l’autore Maurizio Mattiuzza. 
 
Il terzo incontro, il 15 luglio, è dedicato PAOLO PATUI con un viaggio all’apparenza buio e oscuro ma che cela invece un abbraccio infinito, fraterno e universale con le vite perdute, i sorrisi dimenticati, le speranze realizzate e sminuzzate dal grande mistero dell'esistenza. Con SCUSATE LA POLVERE. CIMITERI, SOSPIRI E PICCOLI MIRACOLI, pubblicato da Bottega Errante Edizioni, Patui ci porta infatti in uno dei luoghi più sacri della nostra cultura e lo fa in modo leggero, a volte ironico, spesso malinconico. Si va dal cimitero parigino di Père-Lachaise in cui riposano Jim Morrison e Oscar Wilde, a piccole storie felici o tragiche, conservate nel camposanto di Udine, come in quelli minuscoli di Santa Marizza di Varmo o della Pieve di Gorto. Dialoga con l’autore Alessandro Venier. 
 
Sarà, infine, venerdì 23 luglio il rapper e scrittore FRANCESCO ‘KENTO’ CARLO a chiudere questo secondo ciclo d’incontri con il suo ultimo libro, uscito nel 2021 per minimum fax, BARRE – Rap, Sogni e Segreti in un Carcere Minorile. Attivista e blogger sulle pagine del Fatto Quotidiano, nato e cresciuto a Reggio Calabria, ma residente a Roma, oltre alla sua carriera nella musica, insegna dal 2009 in vari carceri minorili, scuole e comunità di recupero, tenendo laboratori di scrittura e musica per i ragazzi a rischio. Per la sua attività sociale ha vinto il premio Cultura Contro le Mafie nel 2014, mentre nel stato premiato da Casa Memoria Impastato e ANPI. KENTO con questo libro ci fa entrare nel mondo del carcere minorile e ci fa riflettere sul classismo insito nel sistema della giustizia minorile italiana dove a finire dentro spesso non sono i più colpevoli ma semplicemente gli ultimi per condizione economica, culturale e sociale. Dialoga con l’autore Alessandro ‘Shef’ Liberale. 
 
Tutti gli incontri avranno inizio alle ore 21. Alla fine delle presentazioni gli autori saranno a disposizione del pubblico per il firma copie. 
L’iniziativa, organizzata nel rispetto delle normative e linee guida Covid-19, è a ingresso libero ma con prenotazione obbligatoria con SMS o MESSAGGIO WHATSAPP al 338 8454492 (70 posti disponibili).