Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Ecco "Touch Controller Aquatronica"

Società
07 maggio 2014

L'acquario? Si controlla a distanza

a cura della redazione
Dalla temperatura dell'acqua ai livelli di pH: i pesci domestici potranno essere gestiti da ogni luogo del mondo. Ecco come.
CONDIVIDI
5290
Un modello di Aquatronica Touch Controller
Società
07 maggio 2014 della redazione

L'acquariologia approda a Mare Nordest in programma a Trieste sabato e domenica, con due presentazioni di una innovativa centralina di controllo per acquari: quella della tecnologia tutta italiana progettata da Aquatronica, leader mondiale di settore. Un sistema sofisticato che permette di sorvegliare e custodire i propri pesci, preservando l'ottimale equilibrio dell'ecosistema degli acquari, persino stando agli antipodi, semplicemente collegandosi alle sonde preinstallate e monitorando la correttezza dei valori e dei dosaggi. 

Secondo i dati statistici (Rapporto Assalco-Zoomark 2013) nelle famiglie italiane vivono oltre 30 milioni di pesci. Ma l’acquario non è semplicemente la somma di pesci, acqua e piante: è un ecosistema di gestione complessa e delicata, regolato da parametri precisi e non alterabili. L’ecosistema-acquario richiede infatti una costante verifica del suo equilibrio e l’immediato intervento dall'esterno per conservare i valori corretti (pH, densità, conducibilità, Orp) che presidiano l’equilibrio ottimale della vasca.

«Per questo – spiega l’ingegner Marco Besi, portavoce di Aquatronica s.r.l. –  i nostri sistemi Controller risultano i più diffusi in Italia e nel mondo: perché uniscono l’efficacia della prestazione alla comodità di un controllo a distanza, costantemente connesso alla centralina del sistema. In questo modo è possibile monitorare e gestire l’acquario di casa anche stando in qualsiasi luogo del mondo. In un touch».

Immesso in questi mesi sul mercato, il Touch Controller Aquatronica è un’innovativa unità di controllo, con display 7”, dal design elegante. Lo schermo ampio, dotato di tecnologia touch screen, consente un’agevole programmazione e una visualizzazione grafica ottimale, considerato poi che il dispositivo permette di controllare uno o più acquari contemporaneamente, sia marini sia d’acqua dolce

Attraverso il Touch Controller Aquatronica è possibile gestire i parametri chimici delle proprie vasche e impostare programmi per la gestione delle periferiche collegate (per esempio pompe o riscaldatori) in modo semplice e veloce. È inoltre possibile connettere il dispositivo alla rete tramite modulo Ethernet integrato oppure con chiave wi-fi. L’interfaccia utente è studiata per un utilizzo facile e intuitivo. Il lavoro svolto in team con grafici ed esperti della progettazione di interfacce e interazione uomo-macchina si fonda sull’analisi ed elaborazione nel tempo dei casi e dei comportamenti degli utenti, così da rendere ogni operazione facile e immediata. Le connessioni di rete permettono la visualizzazione dei parametri e la gestione dell’acquario tramite internet; il sistema gestisce anche l’invio automatico di e-mail per report e allarmi.

Compatibile con ambienti Windows e Apple, il Touch Controller è dotato di connessione LAN, due USB e SD card reader.

Commenti (0)
Comment