Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Concluso a Castions delle Mura il progetto di "Europa" e "Friul'81"

Sport
23 maggio 2014

Baseball e scuola, festa per 400 studenti

di Livio Nonis
Nel softball le giovani Marta Gasparotto e Teresa Cernecca convocate in Nazionale juniores.
CONDIVIDI
5538
Studenti in festa sul diamante di Castions delle Mura
Sport
23 maggio 2014 di Livio Nonis Image

Con una spettacolare giornata di sole si è conclusa per Europa baseball e Friul'81 softball di Castions delle Mura l'attività di promozione sportiva nelle scuole. Due gli istituti comprensivi coinvolti per un totale di 400 ragazzi coinvolti di elementari e medie dei comuni di Bagnaria Arsa, Torviscosa e Gonars.

Sui diamanti di via Tolmezzo a Castions si sono svolte le premiazioni dopo un susseguirsi di incalzanti momenti di agonismo tra partite e circuiti vari. I ragazzi hanno anche potuto godere di una squisita merenda offerta dalle due società e hanno promesso di ritornare nel mese di luglio quando sugli stessi campi si disputerà il 23° Memorial Federico Z e l'8° Summer Days.

Per quanto concerne l’ambito agonistico, domani in Serie A la Junior Alpina IS Copy affronterà in trasferta la squadra del Castenaso che si trova appaiata in classifica alla compagine triestina. Si tratta del recupero delle partite sospese per maltempo il 3 maggio. Il gruppo del coach Serra confida nel recupero di Toledo, infortunatosi nell'ultimo incontro contro Imola.

Con questa partita si conclude il girone d'andata del campionato che vede attualmente in vetta Ronchi, seguito dal Verona e Bologna. Le rimanenti squadre sono piuttosto vicine, a dimostrazione, almeno fino ad ora, dei valori equilibrati delle compagini del girone.

In campo femminile, nel campionato ISL 2014, giunto ormai alla terza giornata di ritorno, le Stars Terranova saranno invece impegnate nella seconda trasferta consecutiva in casa del Bollate, seconda forza del campionato, dietro alla capolista La Loggia e davanti proprio alle Stars con solo mezza gara di distacco e un incontro ancora da recuperare.

La doppia sfida diretta tra la plurititolata squadra lombarda, che vanta però l’età media più bassa del girone,  e l’altrettanto giovane compagine isontina potrebbe risultare determinante per l’accesso ai play-off in caso di un doppio successo di una delle due squadre, oppure avvantaggiare le inseguitrici Caronno e Legnano in netta ripresa in caso di spartizione della posta in palio.

Molto dipenderà dalle scelte del Bollate circa l’utilizzo della loro miglior lanciatrice, Greta Cecchetti, se in gara uno contrapposta alle giovani lanciatrici italiane delle Stars o in gara due dove affronterebbe la statunitense Endicott. All’andata le due squadre si sono divise la posta con le Stars vittoriose nella prima partita e sconfitte di misura (1-0) nella seconda.

Pronostico quindi aperto per due incontri in cui si sfideranno alcune delle migliori promesse del settore giovanile nazionale, tra le quali il ricevitore delle Stars Marta Gasparotto e la lanciatrice Teresa Cernecca, convocate con la Nazionale Juniores per il Torneo della Repubblica che si terrà, sempre a Caronno e Bollate, dal 31 maggio al 2 giugno prossimi.

Commenti (0)
Comment