Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Il "Premio Michel Gondry" diventa internazionale

Cultura e Spettacolo
09 giugno 2014

Cervignano Film Festival, la patria dei videoclip

di Riccardo Rigonat
Proposta unica nel suo genere in regione. Michele Poletto: "Diamo spazio a un nuovo linguaggio".
CONDIVIDI
5923
Michel Gondry (ph. Wikipedia)
Cultura e Spettacolo
09 giugno 2014 di Riccardo Rigonat

La seconda edizione del CervignanoFilmFestival, concorso internazionale per cortometraggi & documentari, apre una finestra sul mondo dei videoclip con una sezione competitiva dedicata proprio ai video musicali e rivolta a film-maker provenienti da tutto il mondo.

“Il videoclip - spiega il responsabile della sezione Michele Poletto - è un linguaggio relativamente recente che nasce soltanto negli anni Ottanta, ma la sua importanza in termini tecnici, linguistici ed espressivi è indiscutibile. Molto del successo delle grandi popstar internazionali, da Madonna ai Radiohead, dai Duran Duran a Bjork può essere ricondotto proprio all’utilizzo innovativo che hanno fatto di questa nuova forma d’arte, grazie a registi ormai noti anche al grande pubblico come Chris Cunningham, Spike Jonze, Floria Sigismondi e Michel Gondry (a cui sarà intitolato il premio principale)”.

La giuria della sezione videoclip sarà presieduta dallo stesso Poletto, che sarà affiancato da altri due prestigiosi giurati, provenienti dal mondo del cinema e della musica, i cui nomi saranno resi noti nelle prossime settimane. La proiezione dei videoclip finalisti e tutte le iniziative legate al premio intitolato a Gondry saranno svolte presso la Casa della Musica di Cervignano.

In programma nell’ultima settimana di settembre, durante il CervignanoFilmFestival saranno organizzate conferenze a tema, matinèe riservate alle scuole, workshop, proiezioni fuori concorso, eventi speciali, oltre alla visione di tutte le opere finaliste selezionate. Film che concorreranno alla vittoria del Cervo d’Oro, il premio più ambito del cinema friulano.

Per partecipare al concorso videoclip sarà sufficiente compilare la pre-form presente sul sito dell'evento  e indicare un link del video oltre ai crediti e la data di realizzazione del filmato.

L’organizzazione del Festival intanto esprime soddisfazione per l’andamento delle adesioni al concorso principale, riservato a cortometraggi di finzione e documentari.

Sarà possibile sottoporre i propri film al Festival fino al 7 luglio 2014. Bando e scheda d’iscrizione sono scaricabili dal sito della manifestazione. L’iscrizione è gratuita.

Commenti (0)
Comment