Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Iniziativa della Provincia

Attualità
30 settembre 2014

Gorizia, attività sociali nell'ex ospedale psichiatrico

di Stefano Caso
Verrà affidato in concessione un padiglione della struttura di via Vittorio Veneto.
CONDIVIDI
7224
Gorizia, piazza Vittoria (ph. Marco Milani)
Attualità
30 settembre 2014 di Stefano Caso Image

Un bando per affidare in concessione il padiglione “A. donne” dell’ex ospedale psichiatrico di via Vittorio Veneto, a Gorizia. Lo ha pubblicato oggi la Provincia di Gorizia, proprietaria dell’immobile, invitando gli interessati a presentare una manifestazione di interesse, per poi procedere a una successiva procedura negoziata.

La concessione sarà pluriennale, non potrà durare più di 19 anni e dovrà valorizzare lo stabile, pur nel contesto delle finalità sociali della Provincia di Gorizia, quali attività ricreative, educative, sportive e sociali.

Il padiglione verrà concesso nello stato di fatto in cui si trova e la sua eventuale trasformazione, attraverso interventi di ristrutturazione e restauro, dovrà avvenire, ottenute tutte le autorizzazioni prescritte, a totale cura e spese del concessionario stesso, cui spetterà la manutenzione ordinaria e straordinaria pre e post intervento.

L’immobile è composto da un piano rialzato di 694,80 mq. e un primo piano di 127,80 mq., per un totale di 822,60 mq. C’è anche un’area verde in uso esclusivo, di 3.182 mq.

Il canone annuo a base di gara è di 20.805 euro, oltre all’IVA di legge; su tale canone base gli offerenti dovranno presentare un’offerta con un aumento minimo di 500 euro e suoi multipli.

Per scaricare il bando completo: www.provincia.gorizia.it, sezione Bandi.

Commenti (0)
Comment