Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Corso interateneo con Klagenfurt

Attualità
29 ottobre 2014

Udine, ecco i primi informatici "internazionali"

a cura della redazione
Matteo Maiero, Fabio Zolli e Alan Bertoni hanno ottenuto il massimo dei voti nel percorso di studi condiviso con l'Università Alpe Adria.
CONDIVIDI
7540
Da sinistra: Bertoni, Maiero e Zolli
Attualità
29 ottobre 2014 della redazione

Primi laureati del corso di laurea magistrale in Informatica interateneo internazionale fra le università di Udine e Alpe-Adria di Klagenfurt (Austria). Matteo Maiero di Udine, Fabio Zolli di Dignano e Alan Bertoni di Spilimbergo hanno conseguito con il massimo dei voti e la lode il titolo discutendo a Udine la propria tesi. Il corso di laurea interateneo, attivato nell’anno accademico 2011/2012, «offre agli studenti udinesi e austriaci – sottolinea il coordinatore del corso Vito Roberto, docente di sistemi di elaborazione delle informazioni dell’ateneo di Udine – una formazione professionale nell’ambito dell’informatica che va al di là dei rispettivi limiti nazionali e che è riconosciuta in un contesto europeo».

Il corso di laurea magistrale, inoltre, ha fra i suoi obiettivi lo sviluppo di un sistema di formazione e scambio accademico, in uno spirito di cooperazione a livello internazionale. «Con lo sviluppo dell’Unione Europea verso Est e l’abbattimento delle frontiere – spiega ancora Roberto –, la posizione geografica del Friuli è divenuta una grande opportunità per il libero scambio delle conoscenze, non soltanto delle merci. Il percorso dell’informatica di Udine si internazionalizza e, quindi, apre agli studenti del nostro Paese opportunità di lavoro in un’area molto più grande».

Il percorso formativo del corso di laurea magistrale, in particolare, è organizzato in modo da approfondire sia le basi fornite dalla laurea triennale in informatica sia le conoscenze teoriche e pratiche per preparare all’ingresso del mondo del lavoro o per proseguire gli studi verso un dottorato di ricerca o un master. Per gli studenti che vi si iscrivono presso l’Università di Udine, alcuni insegnamenti si svolgono a Klagenfurt. Al termine del percorso di studi, gli studenti discutono presso entrambe le sedi universitarie la propria tesi di laurea redatta in lingua inglese, e ottengono il titolo di laurea congiunto, o double degree, valido sia Italia che in Austria.

Alan Bertoni si è laureato con una tesi dal titolo «Integration of advanced transport protocols in Mpeg-Dasch»; titolo del lavoro di Matteo Maiero è «Integration and performance evaluation of Mpeg-Dash and Drm systems in an Html5 environment»; Fabio Zolli ha discusso la tesi «Ultra-high definition dynamic adaptive streaming over http». Relatore delle tre tesi è Christian Timmerer, docente dell’università di Klagenfurt, correlatore Elio Toppano, dell’ateneo friulano.

Commenti (0)
Comment