Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Il 27 marzo concerto a Pordenone

Cultura e Spettacolo
06 marzo 2015

Compleanno speciale per Francesco De Gregori

a cura della redazione
A settembre evento live all'Area di Verona in occasione dei 40 anni di "Rimmel".
CONDIVIDI
9190
Francesco De Gregori (ph. Daniele Barraco©)
Cultura e Spettacolo
06 marzo 2015 della redazione

Alla vigilia del “Vivavoce Tour”, nuovo progetto live nel quale reinterpreterà tutti i suoi più grandi successi, Francesco De Gregori annuncia grandi novità. Il principe sarà protagonista di uno storico appuntamento: il prossimo 22 settembre si esibirà all’Arena di Verona nello spettacolo “Rimmel2015”, un unico e imperdibile concerto-evento in cui, per la prima volta, il cantautore suonerà integralmente il suo disco più amato, “Rimmel” appunto, a 40 anni esatti dalla sua uscita.

Tra i tanti e importanti ospiti già confermati, oltre a Malika AyaneCaparezza e Elisa, anche Fedez, atteso in regione venerdì 10 luglio per “Live in Trieste”. Una serata storica che coronerà un 2015 denso di live per De Gregori. Partirà infatti ufficialmente il 20 marzo dalla sua Roma il “VIVAVOCE Tour”, la cui unica tappa in FVG sarà venerdì 27 marzo al Palasport Forum di Pordenone.

Ad accompagnarlo sul palco, un super gruppo di 10 musicisti composto da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi(chitarre), Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria), Elena Cirillo (violino e cori), Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax). De Gregori presenterà dal vivo l’album “Vivavoce”, uscito a metà novembre, entrato direttamente nella top 5 dei più venduti e ora certificato disco di platino per le oltre 50 mila copie vendute. L’artista rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i brani del suo repertorio, canzoni divenute vere e proprie colonne sonore della storia della musica italiana. Prodotto da Guido Guglielminetti, “Vivavoce” contiene anche “Il futuro”, cover del brano “The future” di Leonard Cohen, che l’artista ha riadattato in italiano e proposto spesso live nei suoi concerti, ora per la prima volta in una versione registrata in studio. Nel doppio album anche una versione de “La ragazza e la miniera”, arrangiata e realizzata da Ambrogio Sparagna con l’Orchestra Popolare Italiana. Dopo “Alice” (cantato in duetto con Ligabue), “La Donna Cannone” e “Generale”, è ora in rotazione radiofonica “La Leva Calcistica della Classe ‘68”, quarto singolo estratto da “Vivavoce”.

Commenti (0)
Comment