Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Iniziativa benefica promossa dal Rotary

Attualità
05 giugno 2015

Trieste, gli studenti raccontano la Costituzione

di Mattia Assandri
Presentato il progetto che ha coinvolto oltre 600 ragazzi delle scuole medie e primarie. Raccolti fondi per il Burlo.
CONDIVIDI
10216
Un momento della serata al Teatro Bobbio (ph. M. Assandri)
Attualità
05 giugno 2015 di Mattia Assandri

Teatro Bobbio gremito per l’evento conclusivo del Laboratorio Provinciale Permanente di Scrittura Creativa 2014/15 nel corso del quale è stato presentato il libro “Raccontiamo la Costituzione Italiana”. Il volume, realizzato grazie al patrocinio del Rotary Club Muggia e il sostegno dell’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia, raccoglie le attività della seconda edizione dell’iniziativa alla quale hanno partecipato oltre 600 ragazzi di sei Scuole Secondarie di primo grado della Provincia di Trieste (Divisione Julia, P. Addobbati, G. Brunner, A. Bergamas, D. Alighieri, N. Sauro) e due classi della Scuola Primaria F. Dardi.

Un momento della serata al Teatro Bobbio (ph. M. Assandri)

Nel corso della serata è stata presentata dai ragazzi l’articolata e complessa attività svolta durante il Laboratorio grazie alla disponibilità degli insegnanti e alla collaborazione degli avvocati Guendal Cecovini Amigoni, Alessandra Rosaroni, Lorenzo Capaldo e Paolo Stern, alla partecipazione della nota autrice di romanzi fantasy Fabiana Redivo, dei fumettisti Mario Cerne e Paola Ramella dell’Accademia del Fumetto e dell’autrice di poesie Barbara Grubissa. Il tutto con la conduzione dall’attrice Michela Vitali e l’intervento musicale degli allievi del Conservatorio G. Tartini.

L’iniziativa ha inoltre anche una valenza benefica, dato che nella mattinata del 13 giugno il volume potrà essere acquistato con un’offerta libera al gazebo allestito dal Rotary Club e dall’InterAct per sostenere le attività dell’Associazione Genitori Malati Emopatici Neoplastici Friuli Venezia Giulia operante all’Irccs Burlo Garofolo.

“La Costituzione - ha dichiarato la coordinatrice del progetto, professoressa Raffaella Cervetti - deve essere percepita per la sua concretezza e vicinanza da ragazzi, per cui la sfida è riuscire a trasmettere i valori in essa contenuti nella maniera migliore. In questo caso lo facciamo dando la possibilità agli studenti di usare più mezzi comunicativi, come racconto e fumetto”.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’Incoming President del Rotary Club Muggia Massimo Pasino nel portare il saluto del Club a chiusura della riuscitissima manifestazione e dal suo vicepresidente, Sergio Ashiku.

All’evento sono intervenuti anche l’assessore Comunale all’Educazione, Antonella Grim,  e l’assessore Provinciale alle Politiche Giovanili, Roberta Tarlao.

“È sempre bello - ha spiegato il Dirigente Scolastico dell’Istituto comprensivo Divisione Julia, Cinzia Scheriani - vedere un lavoro svolto con passione ed entusiasmo. Inoltre sapere che una parte del ricavato verrà devoluto a bambini che hanno dei problemi è importante per la crescita e la responsabilizzazione dei ragazzi”.

Commenti (0)
Comment