Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Dal 16 al 19 luglio la Mostra regionale

Turismo
08 luglio 2015

Fiumicello ritorna capitale delle pesche

di Elisa Michellut
Quattro giorni di degustazioni e spettacoli con un gran finale: concerto gratuito dei Nomadi nella prima tappa del tour regionale.
CONDIVIDI
10507
Il folto pubblico della passata edizione (ph. Foto Studio Andrian Fiumicello)
Turismo
08 luglio 2015 di Elisa Michellut

Nella Bassa friulana è tutto pronto per la cinquantaseiesima “Mostra regionale delle pesche” di Fiumicello, uno tra gli appuntamenti più attesi dell’estate. Ospiti d’eccezione dell’edizione 2015, i Nomadi, con un concerto gratuito, domenica 19 luglio, alle 21, prima tappa in Friuli Venezia Giulia. Dal 16 al 19 luglio in programma degustazioni di prodotti tipici, mostre, concerti, convegni, momenti di intrattenimento e tanta frutta a chilometro zero.

La mostra regionale è organizzata dal Comune di Fiumicello, in collaborazione con la Regione, Turismo Fvg, la Provincia di Udine, la Bcc di Fiumicello e Aiello, la Camera di Commercio di Udine, Cia, Coldiretti, Unione Agricoltori, Strada del Vino di Aquileia e la Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana. Prezioso il supporto delle associazioni locali.

Il cuore della festa sarà piazzale dei Tigli. Si comincerà giovedì 16 luglio, alle 18, con “Hard Peach – The Fruit Rocks”, musica con le band emergenti, in collaborazione con “Progetto Giovani”. Alle 19, cerimonia di inaugurazione e apertura ufficiale degli stand. Oltre al sindaco di Fiumicello, Ennio Scridel, saranno presenti numerose autorità. In programma anche l’inaugurazione del concorso e della mostra fotografica, di Daniel Zorzin, “Ospedali della Grande Guerra tra Isontino e Bassa friulana”. Venerdì 17 luglio, alle 18, torneo di bocce organizzato dall’Auser mentre, alle 19.30, gara podistica a cura dell’associazione “Chei dal Cjiamput”, con partenza da piazzale dei Tigli, vicino al gazebo della Bcc di Fiumicello e Aiello. Alle 19.45 presentazione e premiazione del ventiseiesimo concorso fotografico sul tema “Uomo e Natura”, in sala Bison. Alle 21.30, ancora musica con il tributo “Beatles”, concerto live del gruppo “The Repeatles”.

Il clou dell’evento nel fine settimana. Sabato 18 luglio, alle 19.30, dimostrazione di judo mentre, alle 20, ci sarà lo spettacolo del Gruppo Gymnica di Fiumicello. Il programma è particolarmente ricco. Alle 21, ballo latino e zumba con l’associazione “Fit Positivo”, alle 21.30, invece, ballo liscio con l’orchestra spettacolo “Frankdavid” e, alle 23, tombola da 5 mila euro. I negozi di Fiumicello resteranno eccezionalmente aperti fino a mezzanotte grazie all’iniziativa “Acquisti sotto le stelle”. Domenica 19 luglio, alle 10, convegno tecnico sulle tematiche agricole. Il tema di quest’anno sarà “Quale futuro per l’ortofrutticoltura”. Numerosi esperti del settore faranno il punto sulle problematiche del comparto. Saranno premiate le migliori pesche. Alle 11, esposizione di auto e moto d’epoca a cura del “Club Auto e Moto d’epoca di Fiumicello” e dell’associazione San Valentino. Dalle 9.30 alle 11.30, “Dipingere le emozioni”, laboratorio di arte e “arterapia” per ragazzi dai 13 ai 18 anni, con Emanuela Massaria ed Emiliano Movio. Dalle 10 alle 21, appuntamento con “Uomo e Natura”, realizzazione di murales con pittori e writers noti a livello europeo. Sarà anche possibile visitare “Artenpleinair”, a cura di Atthirtyseven, mostra collettiva di pittura, scultura e fotografia. Gran finale, alle 21.30, con il concerto gratuito dei Nomadi, come detto prima tappa in regione. 

Commenti (0)
Comment