Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Dal 5 al 13 settembre il Premio Lipizer

Cultura e Spettacolo
12 agosto 2015

A Gorizia l'Olimpiade del violino

a cura della redazione
Ritorna il concorso internazionale: 75 musicisti provenienti da quattro continenti si sfideranno al cospetto di una giuria di grandi nomi.
CONDIVIDI
10821
L'esibizione della violinista Matsuyama Michiru durante la passata edizione (ph. Associazione Lipizer)
Cultura e Spettacolo
12 agosto 2015 della redazione

Fervono i preparativi all’Associazione Culturale “R. Lipizer” per il 34° Concorso Internazionale di Violino “Premio Rodolfo Lipizer”, che si svolgerà dal 5 al 13 settembre al Teatro “L. Bratuž” di Gorizia (Viale XX Settembre, 85).

La competizione internazionale - definita da un compositore “l’Olimpiade del violino” - gode dell’Adesione del Presidente della Repubblica, dell’Alto Patronato della Regione Friuli Venezia Giulia, e si svolge con il Patrocinio dell’UNESCO, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e con il Patrocinio e il contributo, della Regione, del Comune e della Provincia di Gorizia.

Significativa anche la partecipazione di privati che, contribuendo ai “premi speciali”, fanno raggiungere il tetto dei Premi a 33.390,00 euro.

Anche quest’anno “la rosa dei concorrenti” è nutrita: 75 violinisti provenienti da 25 Paesi di quattro Continenti (Europa, America, Asia, Oceania).

Da sottolineare il brano d’obbligo scritto espressamente per la presente edizione del Concorso dal compositore Edgar Alandia CanipaMirando el cielo, oyendo el viento (2015) - per violino solo, musica contemporanea che interessa molto anche i giovani concorrenti, oltre a un vasto repertorio che, partendo a J.S. Bach, abbraccia oltre tre secoli di letteratura musicale.

La giuria, presieduta dal compositore Piero Niro, è composta da musicisti di livello internazionale: Eduardo Berrio (Colombia), Thomas Christian (Austria), Jean Mouillere (Francia), Giulio Plotino (Italia), Anna Serova (Russia), Takashi Shimizu(Giappone).

L’inaugurazione si terrà al Teatro “L. Bratuž” sabato 5 settembre, alle ore 10, cui faranno seguito le tre fasi accademiche - eliminatoria, semifinale e finale - alle quali sono invitati tutti gli appassionati.

L’Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer", in collaborazione con gli enti patrocinatori, dopo una lunga pausa organizza inoltre, venerdì 11 settembre, il 21° Convegno Internazionale sul Violino sul tema: La riscoperta dei 12 Studi-Capricci op. 25 per violino di Camillo Sivori (1815-1894), rev. F. Luciani: il loro valore didattico e interpretativo ai fini di una competizione violinistica internazionale, cui partecipano relatori e violinisti di chiara fama.

Commenti (0)
Comment