Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Vittoriosi in tre concorsi

Attualità
12 ottobre 2015

Aiello e Perteole, incetta di premi per gli studenti

di Livio Nonis
Dalla sicurezza stradale alla corretta alimentazione, i progetti degli allievi delle scuole medie conquistano le giurie.
CONDIVIDI
11476
La premiazione del concorso fotografico "Scatta in Strada"
Attualità
12 ottobre 2015 di Livio Nonis Image

Incetta di premi per l’Istituto Comprensivo Destra Torre grazie agli studenti coordinati dalla professoressa di tecnologia Emma Aschettino.

I ragazzi delle scuole secondarie di primo grado “Achille Venier” di Aiello del Friuli e “Cecilia Deganutti” di Perteole hanno partecipato a tre concorsi collezionando tre primi e un terzo posto, dando prestigio a Ruda (Perteole) e Aiello. Due premi (primo e terzo) nel concorso fotografico "Scatta in Strada", organizzato dall’ACI di Udine sul tema della sicurezza stradale, che nella sezione “Medie” è stato assegnato alle studentesse Federica Canfora, Janira Tiberio e Veronica Urizzi di Aiello per le tre foto “Voglio che sia... basta! Ricordi e Strumenti di Morte”. Questa la motivazione: “Per la capacità di interpretazione del tema, impatto del messaggio trasmesso e creatività”.

Nella stessa sezione la scuola di Perteole si è classificata al terzo posto con Noemi Vrech e Sara Vitale.

La scuola di Aiello ha inoltre rivinto il premio regionale del concorso “Ikea At Home”, con i ragazzi che, cimentandosi sul tema dell'alimentazione sana, a km zero e multiculturale, hanno effettuato una spesa virtuale scegliendo alimenti per poi improvvisarsi cuochi e creare una ricetta equilibrata e innovativa denominata "Sapori e colori dal mondo".

Gloria anche per la scuola di Perteole che si è aggiudicata il primo premio regionale del bando "Life Magredi Grasslands", con il logo creato da Cecilia Cocco e Anna Previt, assegnato “Per aver descritto con una scelta caratterizzata da semplicità ed efficacia figurativa il mondo dei Magredi, attraverso tratti più distintivi e aver saputo elaborare uno slogan fortemente rappresentativo e attrattivo”. 

Commenti (0)
Comment