Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Guarda le foto on line

Attualità
10 marzo 2016

L'audiovisivo affascina gli studenti

di Daniela Sartogo
Un centinaio di allievi del Liceo Oberdan e dell'I.T.Deledda - Fabiani a Trieste conquistati dalle lezioni di Hari Bertoja, Davide Salucci e Cesare Bastelli.
CONDIVIDI
13263
Studenti in ascolto (ph. Ufficio stampa D. Sartogo)
Attualità
10 marzo 2016 di Daniela Sartogo

Più di 100 studenti hanno partecipato a Trieste al Seminario Formativo e di diffusione culturale dei linguaggi e strumenti audio visivi con Hari Bertoja, Davide Salucci e  Cesare Bastelli, nell'ambito del nuovo progetto che vede ancora i giovani al di qua e al di là della linea di demarcazione tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro intitolato "Il Cuore-Atto II".

Due relatori giovani e un professionista del mondo del cinema, due giornate nelle scuole, la prima al Liceo Oberdan e la seconda  all'I.T.Deledda - Fabiani. L'iniziativa, diretta da Lorena Matic con l'organizzazione dell'Associazione culturale Opera Viva, il contributo de Le Fondazioni Casali e la collaborazione della Fondazione Lelio Luttazzi, nasce come naturale conseguenza dell'attuale progetto ancora in corso "Questa volta metti in scena...il Cuore" creato ad hoc per le scuole superiori che con diverse opportunità, un concorso, tre stage, ospiti, quattro mostre e un film sui luoghi dell'amore ha messo in scena il tema del  “cuore". Atto II - proprio perché in seconda battuta - ha visto impegnati nella veste di docenti due ex alunni del liceo Oberdan che hanno fatto nascere la loro passione/amore e quindi cuore per il video proprio sui banchi di scuola, sviluppatasi poi con studio ed esperienza sul campo. I relatori della prima giornata sono stati i triestini Hari Bertoja e Davide Salucci, classe '93, vincitori di diversi premi in concorsi video internazionali, vantano collaborazioni professionali collaudate e sono attualmente impegnati con l'Associazione Opera Viva alla realizzazione del video sui luoghi del cuore (che verrà proiettato l' 8 aprile  a Trieste da Goran Hair Style SPA). 

Il giorno dopo, un maestro del cinema Cesare Bastelli, aiuto regista di Pupi Avati in oltre 20 tra film e sceneggiati, ma anche di Marco Bellocchio, Roberto Faenza e Marco Ferreri. Per più di 10 anni è stato il fotografo delle performance dell'artista Luigi Ontani; ha curato luci, allestimento scenico e suono dei recitals di Lucio Dalla. Dirige la fotografia di Magnificat di Avati per cui riceve una nomination ai “Globi D'Oro” e rappresenta l'Italia al Festival di fotografia a Torun-Polonia diretto da V.Storaro nel 1992. Dal 2000 è direttore della fotografia di diverse fiction Rai, Mediaset e film ed attualmente del Magazine “Musica” - programma sulla musica lirica e sinfonica – girato in tutta Europa e nel mondo. Realizza una lunga serie di film documentari per TV2000 e nel 2015 firma la fotografia di Un viaggio lungo 100 anni di Avati, per le Ferrovie dello Stato e l'Expo di Milano. 

Il seminario gratuito era incentrato su argomenti relativi all'audio visivo, dalla produzione, alla pre e post produzione, soffermandosi su esempi tratti dal cinema e dai lavori prodotti dai docenti, cenni alle regole cinematografiche, alla filosofia del cinema e alle diverse figure professionali.

Commenti (0)
Comment