Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Insediato il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi

Attualità
14 marzo 2016

Aiello, Daniele Colussi sindaco dei giovani

di Livio Nonis
Succede a Fidel Avian. Manuel Paron sarà il vice. Coinvolte la scuola primaria e la scuola media.
CONDIVIDI
13280
Foto di gruppo con le istituzioni cittadini e il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi (ph. L. Nonis)
Attualità
14 marzo 2016 di Livio Nonis Image

Insediato il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi (C.C.R.) ad Aiello del Friuli. Davanti alle scolaresche della scuola Primaria “Don Giovanni Bosco” e di quella secondaria di primo grado “Achille Venier”, c'è stato lo scambio della fascia dal sindaco uscente Fidel Avian al neo eletto Daniele Colussi.

Testimoni di questo evento il sindaco del Comune  di Aiello Roberto Festa e  gli assessori comunali, l’insegnante Enrico Faini che ha fatto le veci della dirigente scolastica, don Federico Basso, il presidente dell`UNICEF della provincia di Udine Alberto Zeppieri e la volontaria signora Albarosa. Il primo atto del nuovo sindaco è stato la nomina dei nuovi assessori: Manuel Paron allo Sport e Tempo Libero, Claudio Gratton alla Cultura e Istruzione, Ilaria Ongaro alle Politiche Sociali e Chiara Minardi alle Politiche Ambientali.

Ma come si è arrivati a questa nomina? Le elezioni si sono tenute lo scorso 21 febbraio con 22 candidati (di cui 6 candidati sindaco) e come in tutte le democrazie chi ha ottenuto più voti è stato eletto. Con Daniele Colussi, frequentante la 5^ elementare, è stato eletto vicesindaco Manuel Paron della 1^ media. 

L’ istituto del Consiglio Comunale dei Ragazzi, seguito dagli assessori comunali alla cultura e all'istruzione, allo Sport e Politiche Giovanili è coordinato dalla dottoressa Federica Cabas. Durante il primo mandato il C.C.R. oltre ad aver istituito la giornata dello sport " Funny Day", il "Sunny Day" giochi dei nonni, ha fatto visita anche al Consiglio Provinciale  e tramite i mercatini di solidarietà ha sostenuto il WWF, la fondazione Lucchetta, Ota, D`Angelo, Hrovatin, e un gattile.

Commenti (0)
Comment