Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Progetto per valorizzare le rispettive attività

Attualità
15 aprile 2016

Trieste, i ricreatori fanno squadra

di Rosanna Ferfoglia
Martedì in Piazza Unità i giovani delle 12 strutture comunali concluderanno un percorso didattico con una festa assieme a educatori e volontari
CONDIVIDI
13800
La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa (ph. Comune di Trieste)
Attualità
15 aprile 2016 di Rosanna Ferfoglia

Diffondere e valorizzare i ricreatori comunali rendendo più visibile e più fruibile da parte dei bambini e dei ragazzi un servizio educativo 'storico' che ormai fa parte del patrimonio culturale della città.

Con questa finalità, l'Area Educazione, Università, Ricerca, Cultura e Sport del Comune e il Lions Host di Trieste hanno organizzato una serie di iniziative accompagnate dal motto “guardare al passato per costruire il futuro”, a conclusione di un percorso didattico-educativo che ogni anno prevede in primavera momenti di aggregazione e di festa, e che questa volta vedranno il clou martedì 19 aprile, in piazza Unità, dalle 16.45 alle 18.45, quando i bambini e i ragazzi dei 12 ricreatori cittadini (Brunner, F.Savio Stuparich, Cobolli, Gentilli, Ricceri, De Amicis, Padovan, Pitteri, A.Frank/SIS, Collodi, Lucchini, Nordio) si ritroveranno tutti assieme, con gli educatori e i volontari del sodalizio, per una giornata all'insegna del gioco e dello sport, nonché una caccia al tesoro (che in caso di maltempo si svolgerà il 27 aprile) con lotteria a scopo benefico. In previsione anche una mostra 'itinerante', che sarà inaugurata il 26 aprile alle ore 17 presso il ricreatorio “De Amicis”, che 'ripercorrerà' con immagini e reperti la storia dei ricreatori e che sarà riproposta in una sede diversa ogni 15 giorni, accanto ai laboratori didattici organizzati di volta in volta da tutti i ricreatori.

L'evento è stato presentato in municipio dall'assessore comunale all'Educazione Antonella Grim con il presidente del Lions Host di Trieste, Furio Treu, la vicepresidente Ludovica Papa, il professor Renato Milazzi, i coordinatori pedagogici dei Servizi Educativi Antonella Brecel ed Eugenio Bevitori, la coordinatrice del “De Amicis” Marina Degrassi.

Commenti (0)
Comment