Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Deposto il monumento realizzato da Franco Sclauzero

Attualità
14 maggio 2016

Cervignano accoglie il soldato Austro Friulano

a cura della redazione
Posizionato sulla sponda del fiume Ausa, vuole ricordare i caduti friulani nelle fila nell’esercito asburgico durante la Prima guerra mondiale.
CONDIVIDI
14353
Il monumento in memoria del Soldato Austro Friulano (ph. iMagazine)
Attualità
14 maggio 2016 della redazione

Con una partecipata cerimonia è stato ufficialmente deposto il monumento raffigurante il soldato Austro Friulano, in memoria di tutti i militari friulani che morirono durante la Prima guerra mondiale combattendo sotto le insegne dell’esercito asburgico.

L’opera, realizzata dallo scultore Franco Sclauzero, è stata posizionata sulla sponda del fiume Ausa, nei pressi del Piazzale del Porto. All’inaugurazione, animata dalle note della Banda Mandamentale di Cervignano, hanno presenziato tra gli altri il sindaco cervignanese Gianluigi Savino, il vicepresidente del Consiglio regionale Paride Cargnelutti, i consiglieri regionali Pietro Paviotti e Mauro Travanut, il vicepresidente della Provincia di Udine, Franco Mattiussi, il console onorario della Repubblica Ceca, Paolo Petiziol, e la contessa Margherita Cassis Faraone, madrina dell’evento.

Presenti anche numerosi storici locali oltre ai componenti del Comitato d’Onore per il Soldato Austro Friulano, che da tempo si sono attivati affinché il monumento i memoria dei soldati friulani morti sotto le insegne austriache potesse trovare collocazione proprio a Cervignano.

Commenti (0)
Comment