Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Progetto CONI ragazzi

Sport
07 giugno 2016

Scuole e sport, binomio vincente

di Livio Nonis
Gli studenti delle elementari di Trivignano Udinese e Santa Maria la Longa protagonisti assieme ai testimonial Gabriella Paruzzi e Lorenzo Povegliano
CONDIVIDI
14677
Gli studenti di Trivignano Udinese salutano con il lancio dei cappellini la conclusione delle attività sportive
Sport
07 giugno 2016 di Livio Nonis Image

Un progetto per due scuole, questo è in sintesi quello che il CONI locale e gli istituti primari “Michele Gigante” e “Arturo Zardini” rispettivamente di Trivignano Udinese e Santa Maria la Longa hanno organizzato con le amministrazioni comunali per  ampliare le conoscenze dei ragazzi e allo stesso tempo giocare, divertirsi fare sport, in discipline sportive diverse di quelle che conoscono attraverso la televisione.

Le due scuole hanno organizzato due mattinate imperniate alla pratica di tanti sport, in modo che, “girando” tra le varie postazioni dove erano ad attenderli i tecnici delle varie discipline sportive, i ragazzi potessero provare le  bocce della Bocciofila Cervignanese, imparare “l'urlo Chiai” nelle arti marziali dello Sport Planet di Cervignano, ballare con la scuola di danza sportiva Sunshine Club Palmanova, correre con il pallone ovale della Juvenilia Rugby, e battere con la mazza grazie al Friul '81 Softball, giocare alla pallavolo, al calcio, con il pallone a spicchi della pallacanestro Gonars, usare le racchette del Tennis Club Nova Palma, volteggiare grazie alla ginnastica ritmica della Libertas Torviscosa e infine “vogare” con i simulatori della canoa e canottaggio di San Giorgio.

I ragazzi hanno avuto come “testimonial” due campioni: l'olimpionica dello sci di fondo Gabriella Paruzzi e il martellista Lorenzo Povegliano che hanno raccontato loro come hanno iniziato a fare sport.

Commenti (0)
Comment