Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

"Youth Italian Week"

Sport
19 luglio 2016

Baseball giovanile in festa a Ronchi

a cura della redazione
Atleti da tutta Italia per i memorial dedicati alle figure di Lauro Frosutto ed Enzo Novelli, riservati alle categorie cadetti e ragazzi
CONDIVIDI
15074
Premiazioni dei Memorial Frosutto e Novelli (ph. Katia Bonaventura)
Sport
19 luglio 2016 della redazione

Sono stati i New Black Panthers di Ronchi dei Legionari ad aggiudicarsi la quarta edizione del Memorial Lauro Frosutto, riservato alla categoria cadetti. In finale la formazione di Santin, Mineo e Furios ha battuto il Rimini 12 a 0.

Terzo posto per la Fortitudo Bologna, quindi Vicenza, Franchigia Parma, Pianoro, San Martino Buonalbergo e Fano.

Nella categoria ragazzi, con il dodicesimo Memorial dedicato a Enzo Novelli, successo degli Arrows di Ostrava che, in finale, hanno avuto ragione del Ronchi dei Legionari per 8 a 3. Terza piazza per il Fano, seguito da Crocetta, Tigers Cervignano, Pianorese, Kotlarka Praga, Bolzano e Riverstones.

Il tutto all'interno della terza edizione dello “Youth Italian Baseball Week”, manifestazione che proseguirà dal 29 al 31 luglio con il Memorial dedicato a Flavio Visintin, il popolare “Papi”, riservato alla categoria allievi.

Quelli appena trascorsi sono stati giorni intensi per i New Black Panthers che hanno organizzato la manifestazione con la collaborazione dell'amministrazione comunale di Ronchi dei Legionari, della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Cassa di risparmio di Gorizia. Quattro giorni di baseball e anche di amicizia, con molti momenti di aggregazione. Nel corso della cerimonia di premiazione sono intervenute la moglie del sindaco Enzo Novelli, Daniela, assieme alla figlia Giulia, la moglie di Lauro Frosutto, con il figlio Lamberto, il sindaco di Ronchi, Roberto Fontanot, l'assessore comunale allo sport, Gianluca Masotti, i consiglieri comunali Mario Minetto e Francesco Pisapia, il consigliere regionale Diego Moretti, il sindaco di San Pier d'Isonzo, Riccardo Zandomeni, il vicesindaco di Fogliano Redipuglia, Francesca Tubetti, il direttore della filiale cittadina della Banca di credito cooperativo di Turriaco, Daniele Cecotti, il comandante della Polizia Stradale, Susanna Devetag e lo sponsor, Enrico Riabiz.

Un premio particolare, offerto da Marco Sforza, è stato assegnato ai migliori Mvp delle finali: Luca Furlani per i cadetti e Sakub Kabele per i ragazzi. Un grazie è stato rivolto anche al giudice unico, Graziano Pilutti.

Commenti (0)
Comment