Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Nasce il progetto "Suonivari"

Cultura e Spettacolo
21 settembre 2016

Pordenone, le scuole di musica fanno rete

di Clelia Delponte
Farandola, Accademia Musicale Pordenone e Altoliventina XX Secolo insieme per condividere progetti, risorse e organizzazione
CONDIVIDI
15805
Gli allievi dell'Orchestra per tutti di Farandola
Cultura e Spettacolo
21 settembre 2016 di Clelia Delponte

L’unione fa la forza e dopo averla già sperimentata attraverso il Cosmus – coordinamento di 14 scuole di musica delle Province di Pordenone, Treviso e Venezia – tre scuole hanno deciso di creare una rete più specifica del territorio Pordenonese. Nasce così – per volontà di Farandola, Accademia Musicale Pordenone e Altoliventina XX Secolo – Suonivari: una rete che permette di ottimizzare e condividere risorse e organizzazione, ma soprattutto di crescere assieme condividendo idee e progetti, sulla base di un sentire comune e una direzione da seguire assieme mettendo al centro di tutto la musica, vista come straordinario strumento educativo, divertimento intelligente, fonte di arricchimento personale e collettivo, capace di unire cultura e socialità, senza dimenticare l’aspetto professionale.

Associazione Farandola e Altoliventina XX Secolo, già condividono il direttore, Giorgio Lovato, e anche i docenti delle tre scuole fanno parte di un patrimonio comune di comprovata qualità. Pur mantenendo la propria individualità e la propria storia, le tre scuole facendo squadra vogliono andare oltre l’impostazione tradizionale con i corsi di strumento, affiancando laboratori e progetti innovativi, arricchiti dall’esperienza che ciascuno può portare e offrire percorsi formativi adeguati alle esigenze di ognuno, dalla musica classica a quella moderna e dando ampio spazio alla musica d’assieme.

Farandola si trova nel cuore di Pordenone e vuole essere una scuola per tutti a partire da Nati per la musica fino all’ Orchestra per Tutti e alla Musicoterapia. Diversi sono i laboratori creativi e di approfondimento, che vanno dalla comprensione di una performance jazz o rock all’Opera lirica alle danze e ai ritmi popolari. Accademia musicale Pordenone, diretta da Romeo Salamon, offre un luogo di studio straordinario, una villa cinquecentesca immersa nel verde, dove l’arte sposa la natura al confine tra Pordenone e Porcia. Accanto ai corsi tradizionali principalmente a indirizzo classico, troviamo ear training, musica d’insieme per archi, musica da camera, musicoterapia e biomusica. Il luogo si presta inoltre a concerti ed eventi legati anche ad altre forme d’arte nonché a percorsi di consapevolezza. Si colloca invece in provincia, seppure alle porte del capoluogo (Prata di Pordenone), la scuola di musica Altoliventina XX Secolo con una proposta che va dall’organo alla  chitarra elettrica. Particolare attenzione viene data alla formazione vocale e bambini e ragazzi fino agli 11 e 12 anni possono inoltre far parte del coro di voci bianche. Altra caratteristica della scuola è la particolare flessibilità nel concordare il programma delle lezioni, costruendo così un progetto formativo su misura.

Le informazioni sulle prossime iniziative realizzate da Suonivari verranno veicolate attraverso i canali delle singole scuole, oltre che sulla stampa locale.

Commenti (0)
Comment