Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Anniversario speciale per la Bcc di Fiumicello e Aiello

Attualità
08 novembre 2016

Musica e cultura per celebrare 120 anni di storia

a cura della redazione
Due concerti in programma per l'occasione: appuntamenti fissati l'11 e il 25 novembre
CONDIVIDI
16555
La sede della Bcc di Fiumicello e Aiello
Attualità
08 novembre 2016 della redazione

Centovent’anni di storia. La Bcc di Fiumicello e Aiello, che conta 12 filiali sul territorio (province di Udine e Gorizia), festeggia assieme ai cittadini questo traguardo. Per l’occasione l’istituto di credito della Bassa friulana, nato nel 1896 grazie all’iniziativa di monsignor Adamo Zanetti con la denominazione di “Cassa Rurale di Prestiti e Risparmio di Fiumicello”, organizza due appuntamenti in programma l’11 e il 25 novembre, rispettivamente ad Aiello del Friuli e a Fiumicello. Si comincerà venerdì 11 novembre, alle 20.30, nella chiesa di Sant’Ulderico, ad Aiello del Friuli, dove, diretti dal maestro Flavio Sgubin, si esibiranno gli Amici della Musica, sodalizio che ha sede proprio ad Aiello, assieme all’associazione culturale musicale San Paolino di Aquileia, un vero e proprio fiore all’occhiello per il territorio.

Venerdì 25 novembre, invece, alle 20, nella chiesa di San Valentino di Fiumicello, concerto, diretto da Italo Montiglio, del coro Lorenzo Perosi di Fiumicello e del coro Cesare Seghizzi di Gorizia. Al pianoforte Adriano Cirillo e Rocco Cianciotta.

«Dopo 120 anni di storia – dichiara Tiziano Portelli, presidente della Bcc di Fiumicello e Aiello – siamo ancora qui per garantire un sostegno continuo alla comunità e all’economia del nostro territorio. Con questo omaggio vogliamo dare il nostro piccolo contributo, certi che un radioso futuro non possa che radicarsi in una lunga tradizione».

Commenti (0)
Comment