Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Rassegna "Suoni in bottiglia"

Cultura e Spettacolo
09 novembre 2016

A Gradisca l'antico connubio tra musica e vino

a cura della redazione
Cinque concerti acustici per un programma ispirato da "Canzone delle osterie di fuori porta" di Francesco Guccini. Ecco chi si esibirà
CONDIVIDI
16590
Serena Finatti
Cultura e Spettacolo
09 novembre 2016 della redazione

Nell'ambito dell'edizione d'autunno 2016 del Gran Premio Noè viene sviluppato un progetto speciale dedicato alla musica d'autore nella formula acustica (unplugged).

Una rassegna di suoni e parole (ma anche semplicemente "suggestioni") ispirate da "Canzone delle osterie di fuori porta" di Francesco Guccini, con l'obiettivo di ricreare quell'atmosfera del suono della chitarra e del canto in compagnia davanti a un bicchiere di vino.

Questo il calendario dei concerti in programma presso l'Enoteca regionale La Serenissima:

Venerdì 11 novembre

Ore 20.30 Onda Nova (omaggio a Tom Jobim)

Matteo Sgobino: voce e chitarra; Sebastiano Crepaldi: flauto; Emanuel Donadelli: percussioni.

Un trio speciale con un progetto dedicato a Tom Jobim, mito della bossa nova e ispiratore delle successive generazioni di musicisti brasiliani e non solo. Dai grandi classici alle composizioni meno note per una serata dedicata al lirismo e all'eleganza: da "Brazil" a "Aguas de março" o "Garota de Ipanema"

Alle ore 19 prevista il drink augurale per la mostra "Il Dado è astratto" in collaborazione con Gradisc'arte con quadri di: Barletta, Busdon, Cappelletti, Capellottti, Cheula, Dibin, Loitz, Marzona, Morandi, Patelli, Santomaso, Spessot.

 

Giovedì 17 novembre

Ore 20.30 Etnoploc - Aleksander Ipavec (accordion); Piero Purini (sax)

Il fisarmonicista triestino è noto come autore e interprete per le molte collaborazioni in ambito etno e jazz con apprezzati musicisti della nostra regione. Il risultato una grande contaminazione, raffinata e raccolta che spazia in tutti gli angoli della musica tradizionale, etnica e jazz.

 

Venerdì 25 novembre

Ore 20.30 Serena Finatti
La musica di Serena Finatti è da sempre un diario, un caleidoscopico zibaldone di suggestioni, contaminazioni e sperimentazioni. Dall'esperienza di vita in Uzbekistan nella sua infanzia, agli studi di pianoforte classico e jazz, dal canto indiano al rock progressivo, dai grandi cantautori italiani alla musica etnica e folk, tutto confluisce a creare la personalità e la scatenata creatività di un'artista in continuo movimento.

 

Venerdì 2 dicembre

Ore 20.30 "Trio balcan... ma anche no" - Flavio Davanzo (Tromba); Alex Turchet (Contrabbasso); Romano Todesco (Fisa)

Romano Todesco musicista, compositore e polistrumentista nel corso degli anni ha collaborato con diversi organici orchestrali esplorando i più svariati generi musicali (classica, jazz, rock, etnica, free jazz, contemporanea...). La sua fisarmonica incontra qui altri due importanti musicisti della scena jazz (...ma anche no!) Flavio Davanzo e Alex Turchet.

 

Sabato 3 dicembre

Ore 20.30 Rive No Tocje

Rive no tocje è il progetto musicale di Fabrizio Citossi, cantautore friulano della bassa. Il progetto nasce nel 2011 dalla collaborazione con il poeta decadente sangiorgino Franco Polentarutti. Il duo si muove all'interno di un ambito folk blues senza però dare all'ascoltatore punti di riferimento.

Commenti (0)
Comment