Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Domani al Pala Arrex

Cultura e Spettacolo
25 novembre 2016

A Jesolo l'evento reggae dell'anno

di Giovanni Candussio
Alborosie, Gentleman e i Boomdabash per la prima volta sullo stesso palco
CONDIVIDI
16844
Boomdabash (ph. Azalea Promotion)
Cultura e Spettacolo
25 novembre 2016 di Giovanni Candussio

Manca pochissimo all’arrivo a Jesolo dell’evento reggae dell’anno. A salire per la prima volta in assoluto assieme sullo stesso palco, sabato 26 novembre al Pala Arrex di Jesolo, unico live in tutto il Nordest, saranno Alborosie, Gentleman e i Boomdabash, che daranno vita a uno spettacolo dove Jamaica, Italia e Germania si uniscono per 3 show in uno, 3 concerti e un finale memorabile, degno della grandezza di questi artisti, star assolute del reggae internazionale. A partire dalle 19.30 a scaldare l’atmosfera ci penseranno Rastasnob e Bom Chilom, in attesa dell’esibizione di Boomdabash e a seguire Gentleman e Alborosie. A chiudere la serata sarà nuovamente il dj set di Bom Chilom.

Gentleman è una delle voci più carismatiche e particolari della musica Reggae mondiale, tedesco di origine, grazie ai suoi successi come “Dem Gone”, “Superior”, “Rainy Days” si guadagna un posto da leader della musica Jamaicana, partecipando come ospite nei più importanti dischi e realizzando tour in tutto il mondo. Proprio quest’anno è nata la collaborazione con Kimani Marley con il quale ha di recente realizzato un album. Nel 2014 la collaborazione con Alborosie per il documentario “Jorney to Jah” un docufilm che racconta le vita di due artisti unici provenienti da continenti molto distanti dalla Jamaica ma che hanno fatto dell’isola la loro casa. I Boomdabash sono il gruppo rivelazione salentino, freschi dell’assegnazione del loro primo disco d’oro conseguito con il singolo “A tre passi da te” in feat. con Alessandra Amoroso e del raggiungimento di 7 milioni di views per il loro nuovo singolo “Portami con te”. Grazie all’unione tra il dialetto salentino e l’inglese hanno solcato in lungo e in largo tutti i palchi della penisola e di avere un pubblico trasversale di ogni età e genere. La voce melodica di Biggie e il raggamuffin di Payà, fanno si che i Boomdabash abbiano raggiunto nel corso degli anni i massimi livelli di notorietà nel nostro paese e in Europa.

Alborosie, con i suoi vent’anni di carriera alle spalle è considerato l’ambasciatore italiano del reggae nel mondo ed il suo ultimo album per il mercato mondiale “Freedom & Fyah” ha segnato un nuovo capitolo per l’artista siculo, sempre più acclamato e radicato nella sua terra adottiva, la Jamaica.

The Rockers” è invece il nuovo album disponibile in esclusiva per l’Italia dal 26 agosto per Saifam e distribuito da Self, un progetto ambizioso che vede Alborosie nella veste di produttore artistico di tutto il disco. Il 50% dei ricavati sarà devoluto alla Onlus “Stand up For Jamaica”. “L’idea del progetto “The Rockersè nata più di un anno fa e si inserisce all’interno di un cammino, ormai di una vera e propria missione, che dura da più di vent’anni – dichiara Alborosie – All’interno del disco ci sono moltissimi artisti di ogni genere e tipo. Un album pensato per il pubblico italiano in cui troviamo collaborazioni con artisti nostrani più importanti tra cui Jovanotti, Elisa, Fedez, Giuliano Sangiorgi, Nina Zilli abbracciando poi i pilastri della scena alternativa nazionale come Boomdabash, Sud Sound Syste, Africa Unite, Caparezza, 99 Posse, Vacca e Apres la classe. Alcuni dei singoli di “The Rockers” verranno per la prima volta presentati “live” al pubblico italiano con degli ospiti a sorpresa. 

Commenti (0)
Comment