Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Operativo da settembre

Cultura e Spettacolo
06 febbraio 2017

Siena e Trieste, accordo per valorizzare i talenti della musica

di redazione (fonte Ufficio stampa Regione FVG)
Partnership dell’Associazione Chamber Music e del Premio Trio di Trieste con l'Accademia Chigiana. Annunciato anche il concerto dell'Aris Quartett
CONDIVIDI
17852
Fedra Florit (ph. Ufficio stampa Volpe Sain)
Cultura e Spettacolo
06 febbraio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Regione FVG)

Si apre nel segno di una nuova partnership il 2017 dell’Associazione Chamber Music e del Premio Trio di Trieste, che celebra quest’anno la sua XVIII edizione:  è infatti ufficiale il nuovo Protocollo d’intesa con l'Accademia Chigiana di Siena, avviato a seguito degli incontri fra il Direttore artistico di Chamber Music Fedra Florit e il Direttore artistico di Chigiana Nicola Sani, con il presidente Marcello Clarich. L’intesa prevede sinergie nelle reciproche Stagioni, a Trieste e a Siena, e prenderà inizio nel settembre 2017 poco dopo la conclusione del Premio 2017, prevista l'11 settembre. Pochi giorni dopo, lunedì 18 settembre, si esibirà a Trieste con un concerto straordinario il Quartetto d’Archi Aris Quartett, Ensemble d’eccellenza dell’Accademia Chigiana, mentre nella Stagione senese "Micat in Vertice" verrà riservato un concerto al Trio o Quartetto vincitore della XVIII edizione del Premio Trio di Trieste che avrà come suo “nume tutelare” il grande violinista Salvatore Accardo, presidente di Giuria.

«A breve – spiega il Direttore artistico di Chamber Music Fedra Florit – saranno a Trieste i vertici della Chigiana, per firmare anche un accordo legato alla formazione e al perfezionamento dei giovani concertisti di talento e di provata qualità, target privilegiato sia del nostro Premio che dei corsi promossi dall’Accademia senese. La Chigiana è nota nel mondo per i Corsi di perfezionamento estivi di altissimo livello, con docenti provenienti da tutto il mondo, quindi si potrà sviluppare un circuito virtuoso e offrire una preziosa chance a livello didattico per i giovani artisti ammessi al Premio Trio di Trieste».

«La formazione dei giovani e le dinamiche legate alla diffusione della musica e del sapere musicale Istituzione – conferma il Maestro Nicola Sani – sono fattori rilevanti della crescita culturale ed economico-sociale del nostro Paese e dell’Europa».

In fase di valutazione, nel contesto dell’accordo, anche un comune impegno legato alla musica contemporanea e alla composizione: «nel contesto del Premio Trio di Trieste e della sua sezione "Coral Award" – anticipa Florit – potrebbero infatti germinare ulteriori iniziative legate al compositore Salvatore Sciarrino, docente dell'Accademia Chigiana, col quale avevamo già cercato un contatto lo scorso anno». 

Commenti (0)
Comment