Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Il 14 luglio in Castello

Cultura e Spettacolo
16 febbraio 2017

Udine accoglie Francesco Renga

di Giovanni Candussio (Ufficio stampa Azalea Promotion)
Il capoluogo friulano ospiterà l'unica tappa in Friuli Venezia Giulia del progetto live “Scriverò il tuo Nome”
CONDIVIDI
17993
(ph. Azalea Promotion)
Cultura e Spettacolo
16 febbraio 2017 di Giovanni Candussio (Ufficio stampa Azalea Promotion)

A distanza di tre anni dall’ultima apparizione in Friuli Venezia Giulia, torna in regione una delle voci più apprezzate della scena musicale italiana, Francesco Renga, pronto a conquistare il pubblico con il suo nuovo progetto live dal titolo “Scriverò il tuo Nome”.

Il tour estivo segue il successo delle prime date nei palazzetti di questo nuovo viaggio musicale dell’artista, che ha preso il via dopo la pubblicazione dell’omonimo disco certificato oro in sole sei settimane. L’opportunità per ascoltare dal vivo tutti i successi di Francesco Renga è dunque in programma per venerdì 14 luglio 2017, al Castello di Udine, unico live in Friuli Venezia Giulia per l’artista.

“Siamo contenti – ha commentato l’assessore alla cultura del comune di Udine Federico Pirone – di annunciare oggi questo grande evento live nell’estate udinese. Francesco Renga, peraltro nato proprio a Udine, è un artista si assoluto livello del panorama cantautorale italiano. Quello di Renga è solo il primo dei grandi concerti che andremo a proporre nell’estate cittadina.”

Il nome dell’amore è al centro del live, con i più grandi successi e il nuovo album “Scriverò il tuo Nome” pubblicato ad aprile 2016 per Sony Music, balzato subito ai vertici delle classifiche di vendita e certificato disco d’oro in sole sei settimane. Le date estive seguiranno gli appuntamenti live nei Palasport, che sono previsti in partenza il 5 maggio dal Mediolanum Forum di Assago (Milano), dove tutto è iniziato lo scorso 15 ottobre con un debutto sold out in prevendita. Nel nuovo lavoro, che arriva a due anni di distanza dal disco di platino “Tempo Reale”, Francesco ha voluto confermare alcune importanti collaborazioni recenti e del passato e ha scelto di avvicinarsi a nuovi giovani autori. Dopo “Il mio giorno più bello nel mondo” Francesco Renga con Fortunato Zampaglione firma “Spiccare il volo”, “Perfetto”, “Migliore” e “Così diversa”, con Ermal Meta, (autore in Tempo reale del brano “Era una vita che ti stavo aspettando”) firma “Il Bene” e con Dario Faini (che con Renga e Mancino aveva scritto nel 2012 “La Tua Bellezza”), collabora in “Rimani così”. Con Diego Calvetti in questa occasione torna a lavorare sui brani “13 Maggio” e “A meno di te”. Nuove sono le collaborazioni tra Francesco e Tony Maiello, co-autore di “Guardami amore”, “Scriverò il tuo nome” e “Cancellarti per Sempre”, con Matteo Valicelli scrive “Sulla Pelle” e quella con Francesco Gabbani in “L’amore sa”. Nek, insieme a Renga, a Luca Chiaravalli e Davide Simonetta, firma “I nostri giorni”. Per gli arrangiamenti vocali Francesco ha scelto di proseguire sulla strada iniziata in “Tempo Reale” utilizzando la propria voce come strumento al servizio delle parole, delle melodie e dei contenuti dei brani.

Con questo nuovo disco e tour Francesco Renga si conferma grandissimo interprete con una voce che non smette mai di sorprendere. La band che accompagnerà Francesco Renga sul palco è composta da Fulvio Arnoldi alla chitarra acustica/tastiere, Vincenzo Messina al piano/tastiere, Stefano Brandoni ed Heggy Vezzano alle chitarre, Phil Mer alla batteria e Gabriele Cannarozzo al basso. Tutte le info sull’evento su www.azalea.it.

Commenti (0)
Comment