Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Alla tradizionale "Festa del Salame"

Attualità
24 aprile 2017

Gabriele Basso eletto norcino di Joannis

di Livio Nonis
Premiato dal sindaco Andrea Bellavite il vincitore di un'edizione da record: 17 produttori partecipanti e 57 degustatori
CONDIVIDI
19073
Gabriele Basso (a sinistra) e il sindaco Bellavite (ph. L. Nonis)
Attualità
24 aprile 2017 di Livio Nonis Image

Il salame è stato il protagonista della festa-competizione organizzata come ogni anno dal C.I.L. (Comitato Iniziative Locali) di  Joannis, che prevede una degustazione mirata, ossia l'assaggio di fette dei vari salami concorrenti, usando tutte le facoltà sensoriali che abbiamo avuto in dono.

La vista per una valutazione globale, l'olfatto per la sensazione che deriva dall'inspirazione nasale, il tatto per captare con le mani e con la bocca la consistenza percepita, l'udito per sentire il rumore legato alla masticazione e infine il senso più coinvolto, il gusto, con il sapore e tutte le sensazioni percepite nella bocca.

Questo hanno fatto i commensali della "21a Rassegna del salame a Joannis" che ha visto la partecipazione di 17 produttori di salame e 57 degustatori.

Alla fine della manifestazione sono stati letti i nomi dei primi tre classificati: al terzo posto l'azienda agricola “Molin Novacco” , al secondo posto Ranieri Aiza e al primo posto, norcino di Joannis 2017, Gabriele Basso, vincitore per la prima volta, premiato dal sindaco Andrea Bellavite.

Commenti (0)
Comment