Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Domande entro il 9 giugno

Attualità
11 maggio 2017

Trieste, riparte il servizio civile solidale

di redazione (fonte Ufficio stampa ASUITS)
Rivolto a tutti i ragazzi tra i 16 e 17 anni: approvati nove progetti per un totale di 24 volontari. Ognuno di loro fornirà il proprio aiuto a persone anziane
CONDIVIDI
19294
Attualità
11 maggio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa ASUITS)

Riparte il Servizio Civile Solidale dell'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste: tutti i ragazzi tra i 16 e i 17 anni che vogliono prestare servizio di volontariato sul territorio possono presentare la domanda entro le ore 14 del 9 giugno 2017 presso l’ufficio servizio civile in via Giovanni Sai (info: www.asuits.sanita.fvg.it).

I 9 progetti, per un totale di 24 volontari, sono stati approvati e finanziati dalla Regione Friuli Venezia Giulia e riguardano le Microaree di Gretta, Ponziana, Vaticano, Melara, San Giovanni, Grego, Giarizzole, Valmaura e Zindis. Le attività previste sono l'”adozione” di persone anziane che vivono nelle Microaree, accompagnandole alle attività organizzate nella Microarea o ad altre occasioni di svago; supporto nelle case di riposo della città; gite e attività di socializzazione con le persone che vivono nelle Microaree; sostegno ai ragazzi nel doposcuola; coinvolgimento nei processi di progettazione partecipata con gli abitanti delle Microaree; manutenzione delle aree verdi insieme agli abitanti del rione.

L’impegno richiesto è di 360 ore annue - da svolgersi sulla base degli accordi con il Referente di progetto e compatibilmente agli eventuali impegni scolastici - ed è previsto un contributo spese di circa 900 euro netti complessivi.

Commenti (0)
Comment