Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Vittoria per la cantante bergamasca

Cultura e Spettacolo
17 luglio 2017

Alessia Gerardi trionfa a "Percoto Canta"

di redazione (fonte Ufficio stampa Percoto Canta)
Alla 14enne triestina Beatrice Blaskovic il premio della critica della trentesima edizione del concorso canoro
CONDIVIDI
20259
L'esibizione di Alessia Gerardi
Cultura e Spettacolo
17 luglio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Percoto Canta)

Trionfatrice assoluta della trentesima edizione del concorso canora “Percoto Canta” è stata Alessia Gerardi, di Bergamo, che ha vinto nella categoria senior e nel premio generale con la canzone “When I Was Your Man”, di Bruno Mars, reinterpretata in versione voce e chitarra.

La giuria di qualità composta da Simona Molinari, Andrea Mirò, Luca Pitteri e Adriano Pennino ha inoltre eletto vincitore, per la categoria Junior, Marta Piras da San Donà di Piave con “Moondance” di Michael Boublè. A conquistare il titolo per la categoria Cantautori – Brani inediti è stato invece il padovano Valerio Guerra, che ha stupito il pubblico con una canzone, da lui stesso scritta, dal titolo “Schiavi Liberi”. Il Premio della Critica è invece andato alla giovane triestina Beatrice Blaskovic, 14 anni, che ha interpretato la canzone “La costruzione di un amore” di Ivano Fossati. Il premio della giuria popolare, intitolato a Monsignor Lauro Minin, è andato infine alla udinese Claudia Gobet, con “Rivoglio la mia vita”.

Le esibizioni sono state accompagnate dall’orchestra diretta da M° Nevio Lestuzzi, arricchita dalla sezione archi della Mitteleuropa Orchestra, e dai presentatori della serata, i giornalisti Giorgia Bortolossi e Fernando Siani.

Commenti (0)
Comment