Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Investimento da 300 mila euro

Attualità
26 luglio 2017

Palmanova Outlet Village, un'area giochi da... Unesco

di redazione (fonte Ufficio stampa Palmanova Outlet Village)
Inaugurato il nuovo spazio dedicato ai bambini, ispirato alla città stellata
CONDIVIDI
20467
(ph. Claudio Pizzin)
Attualità
26 luglio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Palmanova Outlet Village)

Una nuova area giochi a misura di bimbo, che trae ispirazione dalla città stellata, recentemente insignita del riconoscimento Unesco. Questa mattina, alla presenza delle autorità, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione di quello che è il nuovo “fiore all’occhiello” del Palmanova Outlet Village: uno spazio riservato al divertimento e alla spensieratezza, un omaggio ai suoi piccoli ospiti, un nuovo polo attrattivo per le famiglie. La nuova area giochi del Village, concepita da architetti e design leader del settore, presenta molteplici riferimenti a Palmanova, a cominciare dalla pianta, che riproduce la stella a nove punte, simbolo distintivo della città fortezza. La struttura centrale esagonale, inoltre, richiama piazza Grande e poi ci sono le tre Porte, vie d’accesso alla città Unesco.

La direzione della destinazione friulana dello shopping fa sapere che è stata collocata un’affissione bilingue (italiano e inglese) per incentivare il pubblico a visitare la vicina città di Palmanova, da cui il Village prende il nome. L’anima centrale del parco giochi è realizzata interamente in legno (in robinia naturale levigata), proviene prevalentemente da foreste certificate, la maggior parte delle quali è situata nel nord della Svezia, mentre gli scivoli sono realizzati in polietilene riciclabile al 100%. I colori degli scivoli a tunnel e i dettagli decorati dell’area giochi sono realizzati interamente con vernice idrosolubile e a basso impatto ambientale. La scelta dell’utilizzo di questi materiali eco friendly si muove verso una maggiore sensibilità nei confronti della natura e dello sviluppo sostenibile.

L’investimento per la realizzazione della nuova area giochi supera i 300 mila euro.

«La Land of Fashion, di cui fanno parte Franciacorta Outlet Village, Valdichiana Outlet Village, Mantova Outlet Village, Palmanova Outlet Village e Puglia Outlet Village – commenta Dario Pistone, amministratore delegato della Multi Outlet Management Italy (MOMI), che gestisce l’outlet friulano – riconosce l’importanza di regalare ai nostri visitatori un’esperienza unica. All’interno del Palmanova Outlet Village sono stati ultimati diversi interventi finalizzati a rendere la struttura ancora più accogliente agli occhi dei visitatori. L’inaugurazione del nuovo parco giochi è un ulteriore tassello che s'inserisce nel nostro progetto di valorizzazione del Village».

«Questo parco giochi – aggiunge Domenico Casagrande, direttore del Palmanova Outlet – contribuirà a impreziosire ulteriormente il Village e a renderlo più a misura delle famiglie e dai tanti bambini che lo frequentano. Si tratta di un’opera pensata per i più piccoli ma è anche un piacevole diversivo per i grandi. Un’occasione per rendere ancora più piacevole lo shopping. Il valore aggiunto è sicuramente il design assolutamente unico e la qualità dei materiali utilizzati per la realizzazione». Il sindaco di Palmanova, Francesco Martines, ha ringraziato la direzione dell’outlet friulano: «Una bellissima struttura, in cui i bambini potranno divertirsi e imparare, giocando, un po’ della storia del nostro territorio. La forza iconografica della stella a nove punte, pianta della Fortezza di Palmanova e simbolo della città, da poco entrata tra i patrimoni mondiali dell’umanità Unesco, diventa ora base della nuova area giochi e si trasforma in un valido strumento di comunicazione del territorio. Soggetti pubblici e privati collaborano per promuovere le bellezze della nostra terra e incrementare i flussi turistici e commerciali».

Il primo cittadino di Aiello del Friuli, Andrea Bellavite, ha riconosciuto nell'inaugurazione del parco giochi una positiva novità voluta dall'attuale direzione. La precedente area giochi del Village, ha fatto sapere la direzione durante il vernissage, sarà donata alla Fondazione Desenibus, asilo privato di Aiello del Friuli.

Presenti alla cerimonia anche l’assessore al commercio e attività produttive del comune di Visco, Mauro Ongaro, il sindaco di Bagnaria Arsa e direttore della Fondazione Aquileia, Cristiano Tiussi, Stefano Blanch, responsabile della Fondazione Desenibus di Aiello, e i fornitori principali dell’opera: Gabriele Garofalo e Sabina Musina per Garden Anna, azienda con sede a Mariano del Friuli che cura le aree verdi del Village, Martin Malleier per Holzhof, azienda che produce da 40 anni strutture per parchi gioco e spazi all’aperto, oggi uno dei produttori leader in Italia, Riccardo e Renato Frappa, della ditta friulana Frappa Edilizia, per i lavori edili.

Commenti (0)
Comment