Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Al via la stagione autunnale

Cultura e Spettacolo
04 settembre 2017

A Pordenone la musica è respiro dell'anima

di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)
Presentato il programma di concerti dell'Orchestra e Coro San Marco. Attesi grandi nomi internazionali. Ecco quali
CONDIVIDI
21165
L'Orchestra San Marco
Cultura e Spettacolo
04 settembre 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)

La Stagione Musicale autunnale della Società Musicale Orchestra e Coro San Marco si presenta ricca di appuntamenti distribuiti su tutta la nostra regione, da Pordenone, Udine e Trieste al vicino Veneto

La presentazione dei nuovi impegni dell’Orchestra – per la direzione artistica del Maestro Diego Cal – si è svolta nella sede pordenonese della Regione FVG alla presenza del vicepresidente della giunta regionale Sergio Bolzonello, del sindaco di Pordenone Alessandro Ciriani e della presidente dell’Associazione Musicale San Marco Alessandra Montini.

Due i principali filoni che guidano l’attività dell’Orchestra, a partite dall’esecuzione della musica barocca con l’utilizzo di strumenti originali. Secondo impegno la stretta collaborazione con numerose associazioni musicali e eventi sparsi sul territorio: numerose infatti le sinergie con importanti Festival, Rassegne e Associazioni musicali e corali. Ad aprire la stagione 5 concerti il cui tema conduttore è “Le Cantate di Bach”. Interpreti l’Orchestra Barocca San Marco e il Coro FVG, maestro di coro Cristiano dell’Oste; una collaborazione che continua di anno in anno nel progetto di eseguire tutte le cantate del compositore tedesco, J. S. Bach.

Il primo concerto si è già svolto domenica 3 settembre nell’ambito di Carniarmonie a Enemonzo, seguirà il 10 settembre il concerto nel Duomo di Portogruaro (ore 21), direttore Davide De Lucia, il 17 settembre alle 20.30 alla Chiesa Santi Pietro e Paolo di Tarvisio per la VI edizione di Orchestra senza confini (dirige Alberto Busettini), il 21 settembre per la Società dei Concerti di Trieste (Chiesa Evangelica Luterana, ore 20.30), direttore Davide De Lucia. Infine, il giorno 1 ottobre al Festival Udine Castello, al Castello di Udine (ore 11), dirige Filippo Maria Bressan.

Altro importante doppio appuntamento, i concerti con il Festival “Le Giornate del Cinema Muto”: all’Orchestra San Marco il compito di aprire e chiudere le Giornate (30 settembre, 7 e 8 ottobre). Di stampo anglosassone le due direzioni: apre il M° Carl Davis, compositore di musiche per il cinema muto e ora direttore della London Philarmonic Orchestra e chiude il M° Mark Fitz-Gerald dal prestigioso curriculum internazionale.

Il calendario prosegue poi con altre collaborazioni. Con l’Associazione Altoliventina un “Concerto al Tramonto” nel Parco di Villavarda (23 settembre, ore 18) con i violinisti Laura Bortolotto, tra le promesse della nuova generazione violinistica italiana, e Marco Rizzi, violinista e titolare della cattedra di violino alla Hochschule fur Musik a Mannheim (Germania) e, sempre per il Festival Altoliventina, un Concerto di Natale; per la rassegna Ascoltare Leggere e Crescere, giunta alla sua XI edizione, si esibiranno il prossimo 16 ottobre al Duomo San Marco di Pordenone alle 20.15 (e il 20 ottobre al Duomo  di Santa Maria Maggiore di Spilimbergo), su musiche di W. A. Mozart, l’Orchestra insieme al Coro San Marco e al Coro Tomat di Spilimbergo, diretti del M° Davide De Lucia, riconosciuto come capace improvvisatore di musica barocca e conoscitore della prassi esecutiva del repertorio vocale e strumentale antico.

Per concludere concerto al Festival Viktor Ulmann, che si occupa fin dal suo sorgere di recuperare e valorizzare musiche composte nel periodo dell’Olocausto: l’Orchestra San Marco sarà diretta dal maestro triestino Davide Casali, “genio” musicale multiforme. Festival che esce dalla città natale di Trieste e approda per la prima volta al Teatro Vendramini di Pordenone (7 novembre, ore 20.45).

Da segnalare, poi, due ulteriori appuntamenti, il primo con la Brass Orchestra in una piazza di Pordenone e il Concerto per Rossella (29 ottobre, ore 18, Teatro Vendramini), per ricordare la collaboratrice della Società San Marco prematuramente scomparsa qualche anno fa. Ad accompagnare il Coro San Marco, l’Harmonie Brass Ensemble, il M° Federico Lovato al pianoforte e il M° Carlo Pinardi al clarinetto.

Tra gli ultimi concerti della stagione 2017 i Concerto di Natale al Duomo San Marco di Pordenone (22 dicembre, ore 21) e al Teatro Nuovo Giovanni da Udine (23 dicembre, ore 21), un’esecuzione su strumenti originali con il Coro del Friuli Venezia Giulia su musiche di Haendel e Hayden.

Commenti (0)
Comment