Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Coinvolti oltre 100 ragazzi

Cultura e Spettacolo
19 giugno 2018

Teatro e musica, gli studenti incantano il pubblico

a cura della redazione
Successo a Cervignano per i laboratori realizzati durante l'anno scolastico dall'Istituto comprensivo cittadino. Numerose le esibizioni anche fuori regione
CONDIVIDI
25838
(ph. Istituto comprensivo di Cervignano)
Cultura e Spettacolo
19 giugno 2018 della redazione

Le lezioni sono finite da pochi giorni, ma tra i ricordi principali dell’attività scolastica dell’Istituto comprensivo di Cervignano del Friuli,restano quanto mai vive due iniziative extracurricolari, realizzate grazie ai contributi dell’Amministrazione comunale e dei Progetti Europei (PON).

Si tratta del Laboratorio Musicale e del Laboratorio Teatrale, definiti dalla dirigente scolastica Tullia Trimarchi due fiori all’occhiello dell’offerta formativa, entrambi tenutisi in orario pomeridiano da novembre a giugno, richiedendo un notevole impegno ai ragazzi che hanno desiderato aderire: 55 alunni nel caso della musica e 47 per il teatro.

Il laboratorio musicale, coordinato dal professor Massimiliano Olivo, è culminato lo scorso 7 giugno con un concerto nell’aula magna della scuola media “Giovanni Randaccio”, dove il pubblico ha potuto ascoltare il risultato dell'ottimo lavoro di orchestrazione, con suoni puliti e brillanti.

Il laboratorio teatrale si è sviluppato invece su due piani: uno dedicato agli alunni della scuola primaria di via Firenze, coordinato dalla professoressa Marina Garlatti e dalla maestra Laura Zucchini, e uno dedicato agli allievi della scuola media, con il coordinamento delle professoresse Garlatti e Lucia Duca.

Entrambi gli spettacoli realizzati dai due laboratori hanno debuttato a Serra San Quirico, alla Rassegna Nazionale Teatro della Scuola, e sono stati replicati più volte anche fuori regione, fino alla serata conclusiva al Teatro Pasolini di Cervignano lo scorso 6 giugno.

"Ho avuto modo di partecipare - commenta l'assessore comunale all'Istruzione, Federica Maule - a entrambi gli spettacoli messi in scena a Cervignano e non posso che complimentarmi con il corpo insegnanti coinvolto e l'IC che da sempre, in sinergia anche con l'Amministrazione comunale, crede fermamente nella necessità di coltivare questi specifici percorsi di crescita per i nostri studenti. Agli ottimi risultati raggiunti il mio maggior plauso va a tutti i bambini e i ragazzi e alle loro famiglie che con impegno si dedicano a queste attività in orario pomeridiano. Loro sono i veri protagonisti di questa progettualità e sono loro la centralità del nostro agire e della nostra unità d'intenti. Questa è la direzione giusta".

Commenti (0)
Comment