Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Venerdì a Monfalcone

Cultura e Spettacolo
19 novembre 2013

Suggestioni barocche con lo Zefiro

di Roberta Sodomaco
Cresce l'attesa per l'ensemble di fiati con strumenti originali.
CONDIVIDI
3077
L'ensemble Zefiro
Cultura e Spettacolo
19 novembre 2013 di Roberta Sodomaco

La stagione musicale del Teatro Comunale di Monfalcone prosegue, venerdì 22 novembre alle ore 20.45, con il concerto dell’Ensemble Zefiro, ensemble di fiati con strumenti originali internazionalmente riconosciuto come una delle più prestigiose formazioni barocche italiane, concerto con il quale continua l’indagine sugli strumenti a fiato che ha caratterizzato le stagioni musicali monfalconesi più recenti.

Vincitore di prestigiosi riconoscimenti (Grand Prix du Disque, Choc du Monde de la Musique, Diapason d’or), lo Zefiro proponeun interessante excursus sul tardo barocco europeo, sulle sue diverse declinazioni nazionali (italiana, francese, tedesca) e sulla circolazione, intensissima all’epoca, dei diversi stili. Un viaggio geografico e artistico attraverso gli stilemi tardo barocchi della musica strumentale, con pagine che spaziano da Händel a Vivaldi, da Philidor a Bach, il cui riferimento principale è il caposaldo corelliano della cameristica barocca costituito dal modello di sonata a tre (da chiesa e da camera). 

Nel 1989 gli oboisti Alfredo Bernardini e Paolo Grazzi ed il fagottista Alberto Grazzi – fra i più validi esecutori nell'ambito della musica antica – fondano Zefiro, un complesso con organico variabile specializzato in quel repertorio del Settecento in cui i fiati hanno un ruolo di primo piano. Divenuto un punto di riferimento internazionale per il repertorio di musica da camera di '700 e '800 con strumenti d'epoca, lo Zefiro è presente nei principali festival europei ed è stato in tournée in Israele, Egitto, Sud America, Giappone, Canada e Stati Uniti, riscuotendo ovunque un grande successo di pubblico e di critica. L'attività dell’Ensemble si divide in tre organici – ensemble da camera, gruppo di fiati (“Harmonie”) ed orchestra barocca – e prevede una grande varietà di programmi dall'ampio repertorio del Settecento.

Prima del concerto, alle ore 19 nel Foyer del Teatro, l’Ensemble Zefiro incontrerà il pubblico; l'incontro, a ingresso libero, è realizzato in collaborazione con l'associazione "Per il Teatro di Monfalcone".

Commenti (0)
Comment