Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Lunedì 3 settembre la presentazione

Cultura e Spettacolo
31 agosto 2018

Musica, in un video il nuovo singolo di Louis Armato

a cura della redazione
In occasione del compleanno del cantautore friulano sarà visibile on line la trasposizione in immagini di "Trust Myself"
CONDIVIDI
26605
Louis Armato
Cultura e Spettacolo
31 agosto 2018 della redazione

Esce ufficialmente lunedì 3 settembre il video del nuovo singolo di Louis Armato intitolato Trust Myself, realizzato da Belgarage Productions e prodotto da Ellerre Records di Mestre.

Il cantautore friulano, già membro fondatore di band come Mercenary God e Carillon!, chitarrista di Angelica Lubian e organizzatore del Circolo Acustico, presenta il suo nuovo brano con un video realizzato in maniera artigianale (in linea con la filosofia punk del "do it yourself") zeppo di citazioni e menzioni strettamente legate alla storia personale dell'artista. 

David Bowie, Ramones, Beatles, Cleverness (e decine di altri) fanno capolino fra le inquadrature e anche nel testo del brano, registrato con pochi strumenti acustici e totalmente in analogico (nastri, bobine, microfoni d'epoca), presso 1911 Analog Recording Studio (Trelli-Carnia) di Claudio Banelli (presente nel brano anche come musicista, all'armonica a bocca).

Trust Myself è una sorta di auto incitamento, un invito a fidarsi del proprio istinto e delle proprie sensazioni, a non cadere nella trappola delle “rivoluzioni” preconfezionate e a rendersi conto di essere ancora vivi e ricchi di energie. Anche dal punto di vista musicale, la canzone è positiva e armonicamente molto semplice, con un andamento piuttosto “country” nelle strofe e un po’ “folk-punk” nei ritornelli.

Il link al video sarà svelato il 3 settembre – giorno che coincide con il compleanno di Louis Armato – sulla pagina Facebook di Ellerre Records.

Commenti (0)
Comment