Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Al Trofeo Apolon Open in Slovenia

Sport
08 febbraio 2019

Judo, sette medaglie per lo Skorpion Pordenone

di redazione (fonte Libertas Pordenone)
Nella competizione internazionale risultati di prestigio per i minijudoka Libertas
CONDIVIDI
28316
Il team Skorpion a Hoce
Sport
08 febbraio 2019 di redazione (fonte Libertas Pordenone)

Ottimi risultati per gli atleti dello Judo Skorpion Libertas Pordenone che domenica scorsa hanno partecipato al Trofeo Apolon Open a Hoce, in Slovenia. I minijudoka hanno così raccolto sette medaglie in una gara internazionale che ha visto la partecipazione di 510 atleti, 54 club e 10 nazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra i 18 giovanissimi, i migliori risultati sono stati portati a casa da Francesco MazzonElisabetta Moruzzi e Rachele Moruzzi, tutti in piazza d’onore. Ma sono saliti sul podio anche Luca SartorGianmaria ZoffLuca Modolo e Emma Iasevoli, che aggiungono quattro medaglie di bronzo al medagliere pordenonese.

La prima gara internazionale di questo 2019 ha portato soddisfazioni anche a Tommaso GiniGianfranco Cimmarusti e Angelo Ragazzoni che si sono fermati ai piedi del podio. Hanno comunque mostrato grande impegno anche Leonardo CopatLuca BrisottoIan ArpentiiGuglielmo BaragiottaAntonio LocatelliGiovanni De FilippoMatteo NadinDiego Portolan che hanno fatto onore all’associazione pordenonese, anche se non sono rientrati in premiazione.

«È stata una buona gara da parte dei nostri futuri agonisti, che hanno bisogno di esperienze di questo livello per poter splendere un giorno anche in campo internazionale», hanno commentato i tecnici Luca CopatDaniele Blancuzzi e Roberto Feletto.

Commenti (0)
Comment