Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentato il calendario degli eventi

Attualità
26 giugno 2019

Monfalcone, un'estate di emozioni

di Livio Nonis
Dal festival della pizza a quello degli artisti di strada, passando per serate di tango, concerti e cinema all'aperto. Ecco tutti gli appuntamenti
CONDIVIDI
30153
Il sindaco Cisint e l'assessore Fasan
Attualità
26 giugno 2019 di Livio Nonis Image

Presentato il calendario di “Monfalcone Estate 2019”, cartellone di eventi e spettacoli di vario genere, per animare le serate estive cittadine, dal 2 luglio a sabato 31 agosto, con concerti, rappresentazioni cinematografiche e teatrali, mostre, momenti enogastronomici, festival e intrattenimenti.
Il calendario – illustrato  dal sindaco, Anna Maria Cisint, e dall’assessore alla Cultura, Luca Fasan, presenti i rappresentanti di Ascom, Vivacentro, CCM e della Consulta Cultura – prevede appuntamenti giornalieri, organizzati sia nelle principali piazze della città, che nei rioni e a Marina Julia.

Si inizia martedì 2 luglio, alle 21.30, in piazza Falcone Borsellino, con l’avvio della rassegna “Monfalcone è cinema”, che propone otto appuntamenti con il cinema estivo gratuito.

Mercoledì 3 luglio, alle 10.30, nel giardino Unicef (in Biblioteca in caso di maltempo) inaugura “Nati per Leggere”, letture ad alta voce per bambini dai 3 ai 6 anni, a cura della Biblioteca e di Lettori in Cantiere: un’iniziativa che si ripeterà ogni mercoledì fino al 24 luglio, con un appuntamento speciale a Marina Julia giovedì 4 luglio alle 17.30.

Venerdì 5 luglio, alle 21, in piazza della Repubblica va in scena la “Notte bianca” e “Jackson One”, un concerto in onore del Re del Pop Micheal Jackson. Si replica sabato 6 luglio, dalle 18, con lo spettacolo itinerante di musica e ballo “London Bus in Parade”, e dalle 21 con “Radio Company Night”.

Domenica 7 luglio, alle 21.30, in piazza Repubblica, è in programma la prima serata dedicata al “Tango sotto le stelle”.

Mercoledì 10 luglio, dalle 19, in centro città è la volta del “MOCA - Festival Musicale internazionale” (con altri appuntamenti il 17, 24, 31 luglio e il 7 agosto), mentre da venerdì 12 a domenica 14 luglio, dalle ore 18, in piazza della Repubblica viene proposto il “Pizza Festival”, con la partecipazione dei migliori pizzaioli d’Italia.

Venerdì 19 luglio, dalle 21.30, in collegamento in diretta con il “Marina Julia Summer Festival” (in programma fino al 18 agosto, con un ricco calendario di eventi), in piazza della Repubblica apre “Music & Festival”; replica sabato 20, con “Star anni ’80”, special guest Tracy Spencer.

Venerdì 26 luglio, le principali vie e piazze della città, dalle 18 alle 23, ospitano il “Festival Internazionale degli Artisti di Strada”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Domenica 26 luglio, alle 21, in piazza Repubblica, va in scena un concerto lirico sinfonico dell’Orchestra Filarmonica di Monfalcone diretta da Cristina Semeraro, con Liliana Moro (soprano) e Giorgio Caoduro (baritono).

Il mese di agosto si apre con un “AperiLibro con Colette”, nel giardino della Biblioteca (sabato 3, alle ore 18), cui segue, alle 20, in piazza della Repubblica, il “Gran Gala della Cena in bianco”, che prevede anche un evento di intrattenimento con le spettacolari “Fontane Danzanti”.

Venerdì 8 agosto, alle 21, viene proposto uno spettacolo teatrale in piazza della Repubblica (“Gran variètè”), mentre sabato 10 agosto, alle 21, il concerto “Cori sotto le stelle”.

Sabato 24 e domenica 25, durante l’intera giornata il centro di Monfalcone viene animato da “Monfalcomics”, e sabato 31 agosto da “Lo Sbaracco 2019”.

Per quanto riguarda le mostre, si ricordano l’esposizione “L’Arte nell’Arte- re-Interpreta Vito Timmel”, allestita fino al 28 luglio al MuCA, e “Leonardo. Lungo le Rotte della Serenissima”, proposta alla Galleria comunale d’arte contemporanea fino al 7 luglio. Dal 13 luglio al 3 agosto, sempre nella Galleria d’arte contemporanea, viene aperta al pubblico la mostra “In prima persona”: una mostra che parla di meraviglia e mette in relazione le opere di due grandi artisti internazionali, Sandy Skoglund e Teun Hocks, con l’opera storicizzata di Miela Reina, artista del territorio, celebrata in Italia e all’estero.

Commenti (0)
Comment