Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Al via il programma per le festività

Cultura e Spettacolo
03 dicembre 2019

A Romans un Natale tra musica, cultura e tradizione

di redazione (fonte Comune di Romans)
Dall'arrivo di San Nicolò all'accensione dell'abete in piazza con il concerto degli Spiritual Ensemble: inizio speciale di un calendario che prevede appuntamenti fino a gennaio
CONDIVIDI
31866
Lo Spiritual Ensemble
Cultura e Spettacolo
03 dicembre 2019 di redazione (fonte Comune di Romans)

Animazione per i più piccoli e le famiglie, musica e appuntamenti culturali: questo il contenuto del cartellone preparato dal Comune di Romans d’Isonzo per il periodo delle feste, con la collaborazione delle associazioni del territorio. Natale Insieme 2019 sarà inaugurato ufficialmente sabato 7 dicembre con la festa in piazza Candussi che avrà come momento clou l’accensione dell’albero di Natale, tra canti e chioschi, ma già giovedì 5 ci sarà un antefatto, con l’arrivo di San Nicolò. Si comincerà alle 17.30 a Versa nella sala parrocchiale, iniziativa a cura del Circolo ricreativo sportivo filodrammatico, per proseguire a Romans alle 18 in vicolo della Sedima e a Fratta alle 19 nel piazzale della Chiesa, appuntamenti questi curati dall’associazione “I Scussons” in collaborazione con Pro Loco e Protezione civile. Venerdì 6 invece, in casa Candussi Pasiani, alle 20 ci saranno due eventi culturali: sarà presentato il libro La libreria dei papaveri di Miryam Varoni e sarà inaugurata la mostra di sculture lignee dello scultore Avio De Lorenzo.

Il pomeriggio e la sera di sabato 7 saranno quindi particolarmente animati per i romanesi e per tutti i visitatori: piazza Candussi dalle 17 accoglierà spettacoli di giocolieri e clowns della scalcinata Compagnia Solfrini, seguiti alle 18 da un dj set per i giovani di tutte le età. Alle 18.45 si terrà l’inaugurazione del Presepe della comunità, curato dall’Associazione “La Miglioranza”, in collaborazione con “La Banda del Quaiat” e la Parrocchia di Santa Maria Annunziata.

Ci sarà poi l’accensione dell'albero di Natale, dono del comune austriaco gemellato di Schiefling am Wörthersee, allietata dalle note del gruppo corale Spiritual Ensemble, che proporrà accanto ai brani della tradizione spiritual e gospel anche canti della tradizione natalizia europea per una serata indimenticabile all’insegna della più gioiosa atmosfera festiva. Il dj-set natalizio proseguirà anche dopo l’illuminazione dell’albero, inoltre per tutta la serata saranno attivi i chioschi per offrire ristoro con bevande calde e panettone. Dalle 20 sarà preparata la pastasciutta per tutti. Collaborano all’organizzazione i Donatori di Sangue Fidas isontina della Sezione di Romans d’Isonzo, la Pro Loco di Romans d’Isonzo, il Liberatorio d’Arte Fulvio Zonch, il Centro di Aggregazione Giovanile MeetYou, il Vespa Club di Romans “I Giglers”, Royoung, l’associazione “La Miglioranza” e la parrocchia di Santa Maria Annunziata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le iniziative di Natale Insieme 2019 accompagneranno tutto il periodo delle feste natalizie, fino a lunedì 6 gennaio, giorno dell’Epifania.

Ci saranno eventi per tutti i gusti, tra cui venerdì 13 alle 16.30 e sabato 21 alle 10.30 “Aspettando Natale” – Nati per leggere, letture per bambini dai sei mesi ai sei anni, nel Centro culturale Casa Candussi Pasiani. Sabato 14 la biblioteca comunale ospiterà il laboratorio “Rotoli di Natale”, alle 15, su prenotazione per i bambini della scuola dell’infanzia e di quella primaria. Venerdì 20 alle 10.30 in piazza Candussi ci saranno i Canti natalizi sotto l’albero dei bimbi delle scuole, alle 17 il brindisi augurale dell’Udinese Club nella sede di via Aquileia 14 e la festa natalizia dell’Asar Romans nella palestra comunale di via Atleti Azzurri d’Italia, infine alle 18.30 la consegna del premio “Cûr e Paîs” che premia una persona che si è particolarmente distinta nel settore del volontariato in paese e, a seguire, gli auguri alla cittadinanza a cura dell’amministrazione comunale nel centro culturale di Casa Candussi Pasiani. Domenica 22 sarà la volta degli Auguri alpini, nella sede della Pro Romans ovvero nello stadio Calligaris, per iniziativa del gruppo Ana Aldo Barnaba di Romans. Si arriverà così alla vigilia di Natale: la messa di mezzanotte a Romans sarà seguita dal brindisi in piazza preparato dalla Pro Loco.

All’insegna della tradizione anche i festeggiamenti dell’Epifania, con tre appuntamenti domenica 5: alle 17.30 il Pignarul a Fratta nel Giardino della canonica, alle 18 la Fugarela a Versa nella corte di Locanda Casa Versa e alle 18.40 Pan e vin a Romans, nel parcheggio del campo sportivo.

Commenti (0)
Comment