Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Primo concorso cittadino

Cultura e Spettacolo
01 dicembre 2019

Cultura e scultura, Gorizia premia Pettinella e Simonetti

di Livio Nonis
L'evento artistico contribuisce alla raccolta fondi in favore della lotta ai tumori
CONDIVIDI
32002
Anna Pettinella mentre ritira il premio
Cultura e Spettacolo
01 dicembre 2019 di Livio Nonis Image

Si è svolto il primo concorso di pittura e scultura “Gorizia 2019” a tema libero, organizzato dall'associazione nazionale finanzieri d'Italia - sezione di Gorizia. Per la sezione “Pittura” la prima classificata è risultata l'artista Anna Pettinella con un’opera intitolata "Natura morta". La tecnica è mista, poiché utilizza diversi materiali quali la carta di riso (bruciata), la cenere, le sabbie e l'acrilico. Come ha evidenziato il critico d'arte e componente di giuria Umberto Miniussi, con le motivazioni declarate per il primo premio, "l'artista è riuscita con l'elaborazione dei colori, utilizzati volutamente nelle tonalità non primarie, e gli originali materiali, a creare un'opera di ambientazione quasi surreale. Le due opere presentate sono tra loro legate (che formano un’unica figura), sia affiancate una all'altra nel vero senso fisico, ma soprattutto da un profondo pensiero concettuale, che pone quasi una lente d'ingrandimento su un argomento molto attuale che è quello della devastazione della natura. Esse portano il fruitore a una profonda riflessione e introspezione affinché questi possa scorgere quella flebile ma presente luce di speranza per la rinascita della natura stessa”.

Per la sezione Scultura, il primo premio è andato ad Angelo Simonetti, secondo De Santa, terzo Zanaga.

La premiazione si è svolta alla presenza di numerose personalità e autorità quali il Tenente Colonnello Marco Tomada, Comandante Gruppo Guardia di Finanza di Gorizia; il Consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Franco Loru; il tesoriere Lino Fabris dell'IPA sez. di Gorizia; l'assessore alla cultura del Comune di Gorizia, Fabrizio Oreti; il presidente A.N.F.I., Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia sez. di Gorizia, Sottotenente Mario Signoretti.

La presentazione è stata curata dal Segretario/economo maresciallo Cav. Donato Putignano. L'ideatore del concorso e curatore è il maresciallo Cav. Gabriele Amboldi. Il concorso, a tema libero, ha uno scopo non solo ricreativo, durante tutta la mostra, presso il palazzo de Grazia a Gorizia in via Oberdan, sono state raccolte offerte a favore dell'Associazione LILT (Lega Italiana Lotta Tumori).

Commenti (0)
Comment