Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Al Magazzino 26

Attualità
30 dicembre 2019

Trieste, inaugurato il Convention Bureau

di redazione (fonte Comune di Trieste)
Nuovo spazio dedicato all’informazione turistica e alla promozione del turismo congressuale
CONDIVIDI
32170
(ph. Comune di Trieste)
Attualità
30 dicembre 2019 di redazione (fonte Comune di Trieste)

È stato inaugurato oggi al Magazzino 26 a Trieste un nuovo spazio dedicato all’informazione turistica e alla promozione del turismo congressuale, alla presenza del sindaco Roberto Dipiazza e dell’assessore al Turismo, Giorgio Rossi.

Progettato e realizzato con i proventi derivanti dall’imposta di soggiorno, così come previsto nell'accordo siglato tra Comune di Trieste, PromoTurismo FVG e i rappresentati delle principali strutture ricettive della città, il nuovo spazio si sviluppa al pianterreno del Magazzino 26, ove nei prossimi mesi verrà inaugurato - al terzo piano dell’edificio - il nuovo allestimento della sala polifunzionale finalizzato a consentire la realizzazione di rassegne teatrali, concerti e convegni.

Nei nuovi spazi, non solo informazione turistica, ma anche una struttura operativa - il Convention Bureau - in grado di alimentare e garantire la miglior promozione e commercializzazione del territorio per favorire la vocazione triestina di destinazione congressuale.

“Si vuole incrementare, a sostegno dell’ormai prossima apertura dell’adiacente Centro congressi, il numero di eventi, convegni e meeting, a beneficio dell’intero sistema economico cittadino – ha sottolineato Dipiazza –. Il nuovo “Visitor Center”, affiancato ai più centrali “Infopoint” di piazza Unità d'Italia e del Castello di San Giusto, sarà quindi molto più di un centro di informazione turistica per offrire un servizio di elevata professionalità”.       

“La perfetta collocazione alle porte della città e in uno dei punti più strategici per lo sviluppo di Trieste nei prossimi anni – ha precisato l’assessore Rossi - permetterà agli operatori del settore dell’ospitalità una migliore gestione dell'accoglienza turistica, grazie anche alla vasta area di sosta posta nelle immediate adiacenze del Magazzino 26, in fase di ultimazione, ove vetture e pullman avranno la possibilità di parcheggiare per poi accedere comodamente al centro cittadino con una linea di autobus ‘’dedicata’’, attiva dai primi mesi del 2020”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I lavori sono stati realizzati dall'Impresa di Costruzioni Cerbone Giovanni e figlio e la ditta Spazio Tre Snc, su progetto dell’architetto Barbara Bellinati.

Commenti (0)
Comment