Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Donati 780 euro in meno di 24 ore

Attualità
22 marzo 2020

La solidarietà dei coristi per l'ospedale di Palmanova

di Livio Nonis
I componenti del Coro San Martino di Tapogliano hanno sostenuto una raccolta lampo via WhatsApp. I proventi già consegnati al presidio sanitario
CONDIVIDI
33338
Il Coro San Martino di Tapogliano
Attualità
22 marzo 2020 di Livio Nonis Image

Tutto è iniziato quasi per caso, tra i vari annunci che si trovano sui social network. Uno ha colpito Serena, una componente del Coro San Martino di Tapogliano: era la proposta di fare una donazione per l'acquisto di dispositivi di sicurezza per l'ospedale di Palmanova.

Postato questo messaggio ai contatti del proprio gruppo WhatsApp, in poco meno di 24 ore i 30 coristi e alcuni simpatizzanti hanno saputo raccogliere 780 euro, che sono stati prontamente versati per il progetto ospedaliero.

Un’azione quasi fulminea che ha dato subito dei buoni frutti. Estremante soddisfatti il presidente della corale, Marino Firman, e il direttore e cantante, soprano Elisabetta Spinelli.

Il gruppo di Tapogliano, che si esibisce un po' per tutta l'Italia non disdegnando qualche uscita all'estero e specialmente nei Balcani, ha un vasto repertorio che varia dal sacro al profano per sconfinare anche nelle musiche popolari. Purtroppo a causa di questa pandemia ha sospeso la sua attività e le uscite, tra la quali una in Repubblica Ceca per un concorso a livello europeo.

Commenti (0)
Comment